Qualcuno sta giocando sporco sulla pelle  di quei poveri disgraziati buttati con la forza in mezzo alla strada a Roma.VERGOGNA

 

 

 

A PROPOSITO DEGLI SGOMBERI A ROMA E’ LETTERALMENTE VERGOGNOSO QUELLO CHE STA ACCADENDO. QUA GLI UNICI  RESPONSABILI DI TUTTO SONO  IL PREFETTO , IL COMITATO PROVINCIALE DELLA SICUREZZA E DELL’ORDINE PUBBLICO CHE,PRIMA DI ORDINARE GLI SGOMBERI,AVREBBE DOVUTO FARE LA PROGRAMMAZIONE AL FINE DI TROVARE UNA SISTEMAZIONE ALLE PERSONE  SGOMBRATE.E,DULCIS IN FUNDO,LA QUESTURA PER QUANTO RIGUARDA QUELLE CARICHE COSI’ VIOLENTE.

 

E’,PERTANTO, VERGOGNOSO CHE SI STIA  TENTANDO DI SCARICARE LE RESPONSABILITA ‘ DI TUTTO QUANTO E’ AVVENUTO SUL SINDACO E SUL COMUNE IN QUANTO LA COMPETENZA E’ TUTTA DEL PREFETTO E DEL COMITATO PROVINCIALE DELLA SICUREZZA E DELL’ORDINE PUBBLICO.

CIOE’ DEL MINISTERO DELL’INTERNO E NON DEL COMUNE CHE NON C’ENTRA PER NIENTE.

LA DOMANDA E’ ALLORA:

IL PREFETTO HA CONVOCATO O NO IL COMITATO E SE LO HA CONVOCATO,COME PRESUMIAMO CHE SIA AVVENUTO,HA CHIAMATO A PARTECIPARVI IL SINDACO DI ROMA ?

E CHE  FINE HA FATTO TUTTA LA PROGRAMMAZIONE FATTA DA GABRIELLI AI TEMPI DI TRONCA E PERCHE’,PRIMA DI ORDINARE GLI SGOMBERI,IL COMITATO PRESIEDUTO DAL PREFETTO- E RITORNIAMO SEMPRE AL PREFETTO ED ALLE SUE COMPETENZE-NON HA PROVVEDUTO  ALLA SISTEMAZIONE DI QUELLE POVERE FAMIGLIE  CHE OGGI SI TROVANO SULLA STRADA ?

COME AL SOLITO QUALCUNO STA GIOCANDO SPORCO SULLA PELLE DI QUEI POVERI DISGRAZIATI TENTANDO DI ADDOSSARE LE RESPONSABILTA’ SULLE SPALLE DEL SINDACO QUAN DO QUESTO NON C’ENTRA PROPRIO NIENTE.

 

Archivi