Procura di Napoli, è corsa a due tra Cafiero de Raho e Melillo

Il Mattino, Martedì 13 Settembre 2016

Procura di Napoli, è corsa a due tra Cafiero de Raho e Melillo

È partita la corsa per la guida della Procura di Napoli, uno degli uffici più grandi e complessi di Italia. Bisogna trovare un sostituto per il procuratore Giovanni Colangelo che a febbraio andrà in pensione. Tra i candidati ci sono il procuratore di Reggio Calabria Federico Cafiero De Raho e il capo di gabinetto del ministero della Giustizia Giovanni Melillo. Entrambi hanno una lunga e importante esperienza negli uffici giudiziari napoletani. Entrambi sono uomini di grandi sfide. Per entrambi si tratterebbe di un ritorno a Napoli, città con una criminalità dai mille volti. A mezzanotte di ieri è scaduto il termine per la presentazione delle candidature. Nel «pacchetto» di nomine anche la presidenza del Tribunale di Torre Annunziata.

Archivi