PROCESSO ALL’EX MINISTRO. Acquisite le lettere tra Mario Landolfi e il boss Augusto La Torre

PROCESSO ALL’EX MINISTRO. Acquisite le lettere tra Mario Landolfi e il boss Augusto La Torre

MONDRAGONE (red.cro.)Il politico mondragonese Mario Landolfi, già ministro delle Comunicazioni del governo Berlusconi dal 2005 al 2006, è sotto processo per corruzione e truffa. Landolfi è accusato dai Pm di aver convinto un ex consigliere comunale di Mondragone alle dimissioni per chiudere l’amministrazione di Ugo Conte. In cambio questi avrebbe ottenuto la promessa di entrare a far parte della Giunta comunale per sé e un contratto di lavoro per la moglie nel consorzio Eco4.

Nell’udienza di oggi, al tribunale sammaritano, è stata effettuata una ricognizione dei documenti depositati nel processo e sono state acquisite altre informative: quelle delle forze dell’ordine, le sentenze a carico di Nicola Cosentino e proprio dell’ex sindaco Ugo Conte.

Inoltre, sono state acquisite anche alcune dichiarazioni di collaboratori di giustizia e, su richiesta dei difensori di Landolfi, atti parlamentari ed uno scambio di lettere tra lo stesso Landolfi ed il boss Augusto La Torre. Il processo è stato rinviato alla metà di aprile.

 

26 Febbraio 2019

fonte:https://casertace.net

Archivi