Processiamoli per omicidio e strage.Non é possibile restare inerti di fronte ad una strage che sta portando nella tomba migliaia e migliaia di innocenti

LA PROFEZIA LETALE DI CARMINE SCHIAVONE CHE PARLO’ DI 5 MILIONI DI MORTI CAUSATI DALLE SOSTANZE TOSSICHE INTERRATE DALLA CAMORRA SI STA PURTROPPO AVVERANDO.

 

Ogni mattina che ci apprestiamo ad accendere il computer siamo terrorizzati dalle notizie che ,poi,  ci scorrono sotto gli occhi a proposito della strage che sta colpendo intere popolazioni della Campania e non solo. 

Non c’é giorno in cui con il cuore in gola non leggiamo della morte di bambini,madri,padri,quasi tutte persone in giovane età.

Uno sterminio di massa che si verifica sotto i nostri occhi per colpa di un esercito di delinquenti  tutti da individuare non solo fra gli autori diretti di quegli interramenti criminali,ma,soprattutto,fra coloro che per dovere istituzionale avrebbero dovuto impedirli e non lo hanno fatto girando lo sguardo dall’altra parte e facendo finta di non vedere e di non sentire.

E’,in particolare,questi ultimi che é necessario andare a scovare uno per uno trascinandoli alla sbarra non per i reati ambientali o altri ancora  – che sono tutti prescritti – ma per quelli di omicidio e strage per i quali non c’é prescrizione.

Il nesso c’é fra malattia  e le  sostanze nocive interrate  ed é documentato da studi scientifici ed istituti di ricerca e resta solamente di andare ad individuare e prendere tutti  gli assassini,diretti o indiretti, e a farli condannare e marcire in galera.

Ci stiamo preparando a chiedere all’Autorità Giudiziaria di procedere in tal senso.

Archivi