Politica e camorra, riuniti i processi a carico dell’ex sindaco di Marano Bertini. Rinviati a giudizio i fratelli Cesaro

Il Mattino

Politica e camorra, riuniti i processi a carico dell’ex sindaco di Marano Bertini. Rinviati a giudizio i fratelli Cesaro

Giovedì 28 Gennaio 2021 di Ferdinando Bocchetti

Sono stati riuniti i processi a carico dell’ex sindaco di Marano Mauro Bertini, che deve rispondere delle accuse di concorso esterno in associazione mafiosa e corruzione aggravata in concorso tesa a favorire il clan Polverino. La decisione è stata formalizzata stamani dai giudici del tribunale Napoli nord.
Nel medesimo procedimento giudiziario sono imputati anche i fratelli Aniello e Raffaele Cesaro, già a giudizio per un altro filone processuale, quello relativo all’area Pip di Marano. I due imprenditori di Sant’Antimo erano stati convocati oggi dalla pubblica accusa per testimoniare sui fatti che vedono coinvolto l’ex sindaco di Marano. I legali di Bertini, però, si sono opposti e il giudice Pacchiarini ha accolto l’obiezione. 

 

 

Archivi