Piero Grasso nel MOF di Fondi e davanti alla villa confiscata a Sperlonga a Cipriano Chianese. Un messaggio alla classe politica ed alle autorità pontine a muoversi nella battaglia contro le mafie. Troppi ritardi, troppe lentezze, troppe omissioni.

Articolo tratto da latina oggi – leggi l’articolo

Archivi