PESANTI MINACCE AI DANNI DELLA SIGNORA LUCIA GAETA E DEL MARITO  COMMERCIANTI  DI SCAMPIA.ANVU ED ASSOCIAZIONE CAPONNETTO STANNO PREPARANDO UNA RICHIESTA CONGIUNTA DI  INTERVENTO A TUTELA DEGLI STESSI AL MINISTERO DELL’INTERNO ED ALLA PREFETTURA DI NAPOLI

OGGI,13 LUGLIO,SONO STATE PROFERITE NUOVE E PESANTI MINACCE NEI CONFRONTI DELLA SIGNORA LUCIA GAETA,TITOLARE DI UN ESERCIZIO COMMERCIALE A SCAMPIA.

MINACCE CHE SI VANNO AD AGGIUNGERE ALLA LUNGA SEQUELA DELLE ALTRE FATTELE IN PRECEDENZA.

SI E’ CREATA UNA SITUAZIONE INSOSTENIBILE OLTREMISURA AI DANNI DI UNA CITTADINA ONESTA E DEL PROPRIO MARITO,PERSONE CHE SI VEDONO OSTACOLATE IN TUTTI I MODI NELLO SVOLGIMENTO DEL PROPRIO ONESTO LAVORO.

I CARABINIERI DI SCAMPIA CONOSCONO BENE L’INTERA QUESTIONE ESSENDOSi PIU’ VOLTE VISTI COSTRETTI AD INTERESSARSENE

OGGI E’ INTERVENUTA LA POLIZIA DI STATO.

DI CONCERTO CON LA PRESIDENTE DELL’ANVU-ASSOCIAZIONE NAZIONALE VITTIME USURA ED ESTRORSIONE- SIGNORA FRANCA DECANDIA STIAMO PREPARANDO UNA RICHIESTA CONGIUNTA DI INTERVENTO DIRETTA AL MINISTRO DELL’INTERNO SALVINI,AL SOTTOSEGRETARIO GAETTI,AL PREFETTO,AL QUESTORE E AI COMANDANTI PROVINCIALI DEI CARABINIERI E DELLA GUARDIA DI FINANZA DI NAPOLI PERCHE’ DISPONGANO MISURE URGENTI E RISOLUTIVE CHE ASSICURINO L’INTEGRITA’ FISICA E PSICOLOGICA DELLA SIGNORA GAETA E DEL MARITO E AL CONTEMPO IL LORO LIBERO ESERCIZIO IMPRENDITORIALE..

FRANCA DECANDIA È CON ROMANO DE LUCA E ALTRE 27 PERSONE.

STO PENSANDO A DEI RAGAZZI, SOPRATUTTO A LEI, UNA DONNA CON UN CORAGGIO DA LEONE, IL SUO STESSO NOME LO DICE,Angelucia Leon. HA ATTIVITÀ A SCAMPIA, HA DENUNCIATO E FATTO CONDANNARE BOSS, ORA LA MINACCIANO, LA UMILIANO, LE IMPEDISCONO DI LAVORARE TUTTI I GIORNI, TUTTI I GIORNI C’È QUALCOSA. NOI NON ABBIAMO LI’ SPORTELLO O PRESIDIO. MI.VERGOGNO PERÒ, TANTO, COME ASSOCIAZIONE E COME VITTIMA, MI VERGOGNO.COME PERSONA ONESTA, MI VERGOGNO. COME CITTADINA.. MI VERGOGNO PER QUELLA PARTE PULITA DI NAPOLI, MI.VERGOGNO PER IL SINDACO E IL PREFETTO PAGANO, MI.VERGOGNO PER LE TANTE ASSOCIAZIONI CHE STANNO SUL TERRITORIO E FANNO FINTA DI NIENTE, SI FANNO FIACCOLATE, SI FANNO PRESIDI, VORREI CAPIRE PERÒ COSA IN REALTÀ FATE PER LE PERSONE CHE VIVONO NELL’ANGOSCIA QUOTIDIANA MINACCIATI OGNI.ATTIMO DELLA LORO VITA,LASCIATI SOLI PERCHÉ HANNO DENUNCIATO. COME FANNO ALTRE VITTIME A LASCIARLA SOLA, COME FA LA SOCIETÀ CIVILE A LASCIARLA SOLA, COME MAI Ciro Corona NON VAI A TROVARE ANGELUCIA, COME.MAI Don Aniello Manganiello Bis NON .VAI A TROVARE QUESTA FORTE MA ORMAI DISPERATA RAGAZZA, COME MAI I COSIDETTI EROI CHE HANNO DENUNCIATO NON DANNO VICINANZA A QUESTA RAGAZZA. LEI NON HA CEDUTO ALLA CAMORRA, LEI SI È RIBELLATA, DOVE SIETE TUTTI. IO UNA COSA VI DICO, E LO DICO A TUTTI, STO LONTANA MA ORGANIZZERO’ QUALCOSA, MA NON AIUTERÒ PIÙ NESSUNO, DI QUELLI CHE STO AIUTANDO, MAI PIÙ SE NON SARETE VICINI A QUESTA RAGAZZA, QUESTO VALE PER TUTTI, TROPPO COMODO CHE OGNUNO PENSI SOLO.AI CAZZI PROPRI, RISOLTI I LORO PROBLEMI CHIEDONO ANCORA PER LORO, NO NON FUNZIONA COSÌ, VORREI ANCHE DIRE CHE LA CAMORRA. È MERDA, CHI LASCIA SOLO CHI DENUNCIA E PARLO DI SOCIETÀ CIVILE, È PEGGIO DELLA CAMORRA, CHE SE SI DICE DI AIUTARE LE VITTIME BISOGNA FARLO, ORA PER ESSERE SEGUITE LE VITTIIME DOVREBBERO ESSERE GIOVANI E VITTIME OLTRE CHE DI MAFIA ANCHE DI PEDOFILIA, PERCHÉ CI SONO MOMENTI, UN.MOMENTO PER OGNI GRAVE REATO, IO NO NON SEGUO LE MODE, AIUTO, O ALMENO CI TENTO, SEMPRE. QUANTO A FORZE DELL,.,ORDINE, PREFETTURA, E ALTRO FARÒ IN MODO CHE VI SIA TUTELA. MA LE ASSOCIAZIONI CHE DICONO DI FARE ANTIMAFIA SUL TERRITORIO., VI CHIEDO CHE CAZZO FATE? FARE ANTIMAFIA È STARE VICINO ALLE VITTIME, NON A PAROLE, ANDANDO NEGLI ENTI PREPOSTI TUTTI I GIORNI, FARE OTTENERE ALLE VITTIME DIRITTI, TUTELA E ALTRO. FARE ANTIMAFIA È STARE VICINO FISICAMENTE ALLE VITTIME PERCHE NE HANNO BISOGNO, È DIMOSTRARE A MAFIA E CAMORRA CHE SIAMO PIÙ FORTI DI LORO, NON CONTANO LE PAROLE, BASTA PAROLE, PASSIAMO TUTTI INSIEME AI FATTI. CHI NON PENSA ALLE VITTIME E FA SOLO RETORICA FUORI DALLE PALLE, LE VITTIME CHE HANNO OTTENUTO E SE NE FREGANO, BENE D’ORA IN POI ANCHE LORO COME ANGELUCIA DOVRANNO FARE DA SOLI. SII.FORTE GRANDE DONNA, QUELLE MERDE MINACCIANO MA NON SONO PEGGIORI DI COLORO CHE NULLA FANNO SE NON PARLARE, PARLARE E PARLARE. FATTI SIGNORI, FATTI, O NON SIAMO DIVERSI DAL LETAME CAMORRISTA. IO ASPETTO RISPOSTE DA VOI, LUNEDÌ MI ATTIIVERÒ, MI AUGURO RISPONDIATE IN TANTI.LE FIACCOLATE NON LE VOGLIO PER I.MORTI O PER ANDARE SUI TG, AGIAMO QUANDO LE PERSONE SI RIBELLANO, ALTRIMENTI FACCIAMO ALTRO, NON CI SONO SOLO CORRUZIONE, COLLUSIONI, CAVE DI RIFIUTI PERICOLOSI, E ALTRE COSE. ESISTONO PERSONE CHE SI SONO RIBELLATE AL PIZZO, CHE HANNO SFIDATO QUESTI MOSTRI, ECCO AIUTIAMOLI A VIVERE UNA VITA SERENA O SIMIL SERENA, NON FACCIAMO SOLO COSTITUZIONI DI PARTE CIVILE, AIUTIAMO NOI PRIMA DELLO STATO, CHI HA IL CORAGGIO DI RIBELLARSI, OPPURE SMETTIAMOLA DI DIRE CHE FACCIAMO ANTIMAFIA E ANTIRACKET, UNITI CE LA FAREMMO MA UNITI SIGNIFICA UNITI, NON IO SONO PIÙ BRAVO DI TE. DIRE CHE LA CAMORRA. È MERDA, CHI LASCIA SOLO CHI DENUNCIA E PARLO DI SOCIETÀ CIVILE, È PEGGIO DELLA CAMORRA, CHE SE SI DICE DI AIUTARE LE VITTIME BISOGNA FARLO, ORA PER ESSERE SEGUITE LE VITTIIME DOVREBBERO ESSERE GIOVANI E VITTIME OLTRE CHE DI MAFIA ANCHE DI PEDOFILIA, PERCHÉ CI SONO MOMENTI, UN.MOMENTO PER OGNI GRAVE REATO, IO NO NON SEGUO LE MODE, AIUTO, O ALMENO CI TENTO, SEMPRE.\nQUANTO A FORZE DELL,.,ORDINE, PREFETTURA, E ALTRO FARÒ IN MODO CHE VI SIA TUTELA. MA LE ASSOCIAZIONI CHE DICONO DI FARE ANTIMAFIA SUL TERRITORIO., VI CHIEDO CHE CAZZO FATE? FARE ANTIMAFIA È STARE VICINO ALLE VITTIME, NON A PAROLE, ANDANDO NEGLI ENTI PREPOSTI TUTTI I GIORNI, FARE OTTENERE ALLE VITTIME DIRITTI, TUTELA E ALTRO. FARE ANTIMAFIA È STARE VICINO FISICAMENTE ALLE VITTIME PERCHE NE HANNO BISOGNO, È DIMOSTRARE A MAFIA E CAMORRA CHE SIAMO PIÙ FORTI DI LORO, NON CONTANO LE PAROLE, BASTA PAROLE, PASSIAMO TUTTI INSIEME AI FATTI. CHI NON PENSA ALLE VITTIME E FA SOLO RETORICA FUORI DALLE PALLE, LE VITTIME CHE HANNO OTTENUTO E SE NE FREGANO, BENE D’ORA IN POI ANCHE LORO COME ANGELUCIA DOVRANNO FARE DA SOLI. SII.FORTE GRANDE DONNA, QUELLE MERDE MINACCIANO MA NON SONO PEGGIORI DI COLORO CHE NULLA FANNO SE NON PARLARE, PARLARE E PARLARE. FATTI SIGNORI, FATTI, O NON SIAMO DIVERSI DAL LETAME CAMORRISTA. IO ASPETTO RISPOSTE DA VOI, LUNEDÌ MI ATTIIVERÒ, MI AUGURO RISPONDIATE IN TANTI.LE FIACCOLATE NON LE VOGLIO PER I.MORTI O PER ANDARE SUI TG, AGIAMO QUANDO LE PERSONE SI RIBELLANO, ALTRIMENTI FACCIAMO ALTRO, NON CI SONO SOLO CORRUZIONE, COLLUSIONI, CAVE DI RIFIUTI PERICOLOSI, E ALTRE COSE. ESISTONO PERSONE CHE SI SONO RIBELLATE AL PIZZO, CHE HANNO SFIDATO QUESTI MOSTRI, ECCO AIUTIAMOLI A VIVERE UNA VITA SERENA O SIMIL SERENA, NON FACCIAMO SOLO COSTITUZIONI DI PARTE CIVILE, AIUTIAMO NOI PRIMA DELLO STATO, CHI HA IL CORAGGIO DI RIBELLARSI, OPPURE SMETTIAMOLA DI DIRE CHE FACCIAMO ANTIMAFIA E ANTIRACKET, UNITI CE LA FAREMMO MA UNITI SIGNIFICA UNITI, NON IO SONO PIÙ BRAVO DI TE.

#UNITIPERCHISIRIBELLA.#UNITIPERANGEKUCIA#tutticonangelucialeon.#glieroisiaiutanodavivi#nonpasserellesterilimafatticoncreti#nonsipuoparlaresolopetappariremaperaiutare..#AnvuconAngeluciaLeon.#senonfatenientesietecomeicamorristi

Archivi