Per gentile concessione della Direzione de “LA VOCE DELLE VOCI”, pubblichiamo un servizio apparso sul numero di gennaio 2013, in vendita nelle edicole di tutta Italia, che tratta del traffico di rifiuti tossici ad opera dei Casalesi. L’argomento è di estrema attualità anche perché proprio in queste settimane è stato intercettato un traffico di rifiuti nel Porto di Gaeta. Non possiamo allo stato- essendo in corso delle indagini serrate, che, in verità, preferiremmo che fossero fatte dalla DDA e non dalle autorità ordinarie – parlare di camorra; ma, quando si parla di questo argomento il pensiero va subito alla criminalità organizzata.

Articolo tratto da la voce delle voci – leggi l’articolo

Archivi