Patetici e stucchevoli al contempo.

Patetiche e stucchevoli al contempo le dichiarazioni di chi ancora si ostina a negare la realtà.

Non si rendono conto di quanto appaiono ridicoli di fronte all’opinione pubblica capace di intendere e di volere.

Ancora dobbiamo sentire giustificazioni miserevoli della presenza di mafiosi sui territori del sud pontino.

La colpa, secondo questi soggetti, è tutta dei magistrati che hanno mandato a domicilio coatto alcuni delinquenti legati a camorra, ’ndrangheta nei comuni del Golfo di Gaeta.

Parlano ancora, sempre questi signori, di una mafia militare arrivata o mandata nel sud pontino 30-40 anni fa.

Non capiscono o fanno finta di non capire che noi parliamo di un’altra mafia, quella vera e più insidiosa, fatta di gente del posto, professionisti, esponenti politici (perché non parlano della “Formia Connection” e delle “Damasco”?), istituzionali ecc.

Irresponsabili da additare al ludibrio delle gente perbene!

Archivi