Parco dell’Acqua Solfurea.

Parco dell’Acqua Solfurea ad Isernia:
le delibere e la determina relative ai lavori per il “Parco dell’Acqua Solfurea” di Isernia,

 

 

CITTÀ DI ISERNIA

(medaglia d’oro)

 

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

 

Numero  121   Del  21-07-2011

 

Oggetto: Lavori del Parco dell’Acqua Solfurea. Finanziamento delibera Cipe n. 20/04.

Importo complessivo finanziamento € 900.000,00.  Approvazione progetto 

Accettazione disciplinare di concessione. Autorizzazione all’avvio delle

procedure di gara.

 

L’anno  duemilaundici il giorno  ventuno del mese di luglio alle ore 15:30, nel Palazzo

Comunale convocata con le prescritte modalità, si è validamente riunita la giunta Comunale

composta da :

MELOGLI GABRIELE SINDACO P

IORIO ROSA ASSESSORE A

SASSI PIERO ASSESSORE P

TEODORO RAFFAELE ASSESSORE A

VORIA CELESTINO VICE SINDACO P

SCUNCIO ANTONIO ASSESSORE P

presenti n.   4 e assenti n.   2.

 

Presiede IL SINDACO AVV.MELOGLI GABRIELE

Partecipa IL SEGRETARIO GENERALE DOTT. GIORDANO MICHELINO

 

LA GIUNTA

Visto la proposta di deliberazione entro riportata;

Visto che sulla stessa sono stati richiesti ed acquisiti i pareri ai sensi dell’art. 49 del T.U.E.L.

n. 267/2000 in calce trascritti;

 

Con votazione unanime;

 

DELIBERA

 

La  proposta di deliberazione, che si allega alla presente quale parte integrante, È

APPROVATA.

——————————————–

 

Il Presente verbale viene così sottoscritto:

 

 

IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE

AVV. MELOGLI GABRIELE DOTT. GIORDANO MICHELINO

 

 

 

 

 

ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE REG. N. 3179

 

 

Su attestazione del messo Comunale si certifica che la presente deliberazione:

 

 

 E’ stata pubblicata all’Albo Pretorio in data 20-09-2011 e vi resterà per 15 giorni

consecutivi, come prescritto dall’art. 124 del T.U.E.L. approvato con d.lgs n. 267 del

18 agosto 2000;

 

 

 E’  stata  comunicata  con  lettera  in  data  20-09-2011 Prot. n. 26272 ai signori

Capigruppo consiliari ai sensi dell’art. 125 del T.U.E.L. approvato con D.Lgs. n. 267

del 18 agosto 2000.

 

 

Isernia , 20-09-2011 IL SEGRETARIO GENERALE

DOTT. GUALDARONI ENRICO

 

 

 

 

Divenuta esecutiva il 01-10-11 dopo il decimo giorno dalla pubblicazione, ai sensi e per gli

effetti dell’art. 134, comma 3, del T.U.E.L. approvato con D.Lgs. n. 267 del 18 Agosto 2000.

 

Isernia,  IL SEGRETARIO GENERALE

DOTT. GUALDARONI ENRICO

 

N° 2299/R.G.     ORIGINALE

 

 

 

CITTÀ DI ISERNIA

Medaglia d’oro

 

DETERMINAZIONE DEL V°  SETTORE

“AMBIENTE”

 

N. 429 del 01-11-2014

 

 

Oggetto: PROCEDURA RISTRETTA PER  LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA, ESECUTIVA E REALIZZAZIONE DEI LAVORI DI RECUPERO DEL PARCO DELL’ACQUA SOLFUREA. APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO. AFFIDAMENTO ESECUZIONE LAVORI. C.U.P.  J57I11000030004 – C.I.G. 23259380C2

 

IL DIRIGENTE

VISTA la delibera di G.C. n. 62 del 18.03.2005 con la quale è stata individuata la proposta progettuale ed approvato lo studio di fattibilità inerente la realizzazione di un “Parco Storico, Archeologico, Naturale, Scientifico e Tecnologico dell’Acqua” a seguito della partecipazione al bando art. 15 CIPE della Regione Molise, costituito dai seguenti sottoprogetti :

    • o PARCO DELL’ACQUA SOLFUREA – ISERNIA
    • o PARCO DELLE SORGENTI DI SAN MARTINO – ISERNIA;
    • o PARCO DEI FIUMI SORDO E CARPINO – ISERNIA;
    • o PARCO E MUSEO DEL PALEOLITICO – ISERNIA;
    • o PARCO SCIENTIFICO TECNOLOGICO DELL’ACQUA- ISERNIA;
    • o PARCO FLUVIALE DEI MULINI – SANTA MARIA DEL MOLISE.

 

VISTO il Decreto del Presidente della Regione Molise n. 11 del 23-01-2006 con il quale è stato concesso un contributo al Comune di Isernia di € 900.000,00 per la realizzazione del sottoprogetto denominato “Parco dei Fiumi Sordo e Carpino”;

 

VISTA la delibera di G.C. n. 166 del 01-09-06 con la quale si è proceduto ad approvare il progetto preliminare denominato “Parco Storico, Archeologico, Naturale, Scientifico e Tecnologico dell’Acqua”;

 

VISTA la richiesta del 24-10-2008 – prot. 31746/2538-Sett. V con la quale il Comune di Isernia, al fine di poter impiegare utilmente i fondi assegnati con il precitato Decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 11/06, ha richiesto l’impiego degli stessi per il completamento del 1° lotto funzionale del “Parco dell’Acqua Solfurea” facente parte dell’intervento più ampio denominato “Parco Storico, Archeologico, Naturale Scientifico e Tecnologico dell’Acqua nel Comune di Isernia”, che ha già ottenuto un finanziamento pari a 900.000 euro da parte della Regione Molise;

 

VISTA la determina dirigenziale n. 324 del 19-10-2009 di approvazione del progetto preliminare relativa al sottoprogetto dei lavori di completamento del 1° lotto denominato  “Parco dell’Acqua Sulfurea” per un importo complessivo di € 900.000,00, redatto dai progettisti Ing. Gianpaolo Canè, Ing. Giovanni Francesco Visco, arch. Antonio Di Tanna e geom. Fernando Buonanno;

  

VISTA la delibera n. 262 del 9-4-2010, con la quale la Giunta Regionale del Molise ha autorizzato la sostituzione dell’intervento denominato “Parco dei Fiumi Sordo e Carpino”  con l’intervento denominato “Parco dell’Acqua Sulfurea” senza variazione del soggetto attuatore e della localizzazione dello stesso, per le motivazioni riferite nella nota del Comune di Isernia  prot. n. 16694/1344 – Settore V del 15-05-2009 e sulla base del parere favorevole espresso dal Responsabile dell’attuazione dell’APQ in materia di  “Ambiente” , con nota prot. n. 11830/09 del 03-06-2009;

 

VISTA la nota n. 18969 del 25-11-2010 del Servizio Intese Istituzionali di Programma e Coordinamento Fondi Aree Sottoutilizzate, con la quale è stato comunicato all’Assessorato Regionale all’Ambiente – Direzione Generale VI – Servizio Prevenzione e Tutela dell’Ambiente il nulla-osta della Direzione Generale per lo Sviluppo e la Coesione Economica del Ministero dello Sviluppo Economico per la sostituzione dell’intervento cod. A.I.B.09r denominato “Parco dei fiumi Sordo e Carpino” con l’intervento denominato “Parco dell’Acqua Sulfurea”.

 

VISTA la determinazione del Direttore Generale n. 73 del 21-06-2011 trasmessa dalla Regione Molise  – Direzione Generale VI, con la quale è stato concesso al Comune di Isernia il finanziamento di € 900.000 per l’attuazione del sottoprogetto “Parco dell’Acqua Sulfurea” ed approvato il disciplinare di concessione;

 

VISTA la delibera di G.C. n. 121 del 21-07-2011 con la quale si è proceduto :

– ad accettare il disciplinare di concessione approvato con determina n. 73 del 21-06-2011 del Direttore Generale trasmessa dalla Regione Molise – Direzione Generale VI – Servizio Prevenzione e Tutela dell’Ambiente, per l’attuazione del progetto “Parco dell’Acqua Solfurea”;

– ad autorizzare l’avvio delle procedure per l’affidamento della concessione di lavori pubblici per la progettazione, la costruzione e la gestione economico funzionale dell’opera pubblica denominata : “Parco dell’Acqua Solfurea”, ai sensi dell’art. 143 del D. Lgs. n. 163/’06;

– a demandare  al dirigente del Settore V° ed al responsabile del procedimento gli adempimenti di competenza;

VISTA la delibera di C.C. n. 69 del 30-11-2011 “Assestamento di Bilancio anno 2011”;

VISTA la delibera di G.C. n.  52  del 20/04/2012 con cui si riapprovava il progetto preliminare redatto dal V° Settore per l’intervento di “Progettazione definitiva, esecutiva e realizzazione dei lavori di recupero del Parco dell’Acqua solfurea” – Importo a base d’appalto €  648.000,00 oltre ad € 12.960,00 per oneri della sicurezza ed euro €   51.555,00 per spese tecniche e si autorizzava l’avvio delle procedure di scelta del contraente  per la sola costruzione dell’opera;

VISTA la determina dirigenziale n. 212 del 02-06-2012 con la quale si è proceduto ad approvare il bando di gara e relativi allegati, nonché a contrarre in conformità dell’art. 192 del D. Lgs. n. 267/2000 e s.m.i.;

VISTA la determina dirigenziale n. 7 del 07-01-2013 con la quale si è proceduto a nominare i componenti della commissione giudicatrice per l’affidamento dei lavori de quo;

VISTO il verbale decisorio della Conferenza di servizi del 03-07-2013 con il quale si prende atto dei pareri acquisiti da parte degli enti coinvolti ai fini della realizzazione dell’intervento de quo;

VISTA  la nota prot. 0022707 del 24-07-2013 della Prefettura di Isernia redatta ai sensi  dell’art. 84 – comma 3 – del D. Lgs. 6-9-2011, n. 159;

VISTO il verbale di validazione del 13-08-2013 del progetto definitivo redatto ai sensi dell’art. 24 del D.P.R. n. 207/2010;

VISTA la determina dirigenziale n. 288 del 16-08-2013 con la quale si è proceduto all’aggiudicazione definitiva all’Impresa SAMOA Restauri S.r.l. con sede in Via Pompei – Trav. Santoro s.n.c. – 84098 Pontecagnano Faiano (SA), all’appalto dei lavori di “Progettazione definitiva, esecutiva e realizzazione dei lavori di recupero del Parco dell’Acqua solfurea”, alle condizioni previste nel Capitolato d’Appalto, nel bando di gara e relativa documentazione inerente, nonchè alle condizioni tecnico gestionali ed economiche risultanti dall’offerta di seguito indicate:

    1. – presa d’atto dei verbali di gara della Commissione giudicatrice (da 1 a 7) con i quali si è proceduto all’aggiudicazione provvisoria dei lavori de quo alla Società SAMOA Restauri S.r.l. di Pontecagnano (SA);
    2. – di dare atto che le condizioni tecnico gestionali – economiche discendenti dall’offerta sono risultate le seguenti :
    3. – prezzo offerto sulle spese tecniche (importo a base d’asta € 51.555,00) : € 15.466,50
    4. – prezzo offerto e conseguente ribasso per l’esecuzione dei lavori (importo a base d’asta € 648.000,00 oltre ad € 12.960,00 per oneri per la sicurezza) : € 548.367,39 in virtù del ribasso 15,375;
    5. – termine offerto per l’esecuzione dei lavori (tempo massimo 180 giorni) : 120 giorni;

VISTA la determina dirigenziale n. 326 del 10-09-2013 con la quale si è proceduto a dichiarare l’efficacia dell’aggiudicazione definitiva di cui sopra in favore dell’Impresa SAMOA Restauri S.r.l. con sede in Via Pompei – Trav. Santoro s.n.c. – 84098 Pontecagnano Faiano (SA), relativa all’appalto dei lavori di “Progettazione definitiva, esecutiva e realizzazione dei lavori di recupero del Parco dell’Acqua solfurea”, alle condizioni previste nel Capitolato d’Appalto, nel bando di gara e relativa documentazione inerente, nonchè alle condizioni tecnico gestionali ed economiche risultanti dall’offerta presentata;

VISTA la determina dirigenziale n. 192 del 15-05-2014 con la quale si è proceduto a :

– prendere atto delle proprie determine nn. 288, 326 e 409 del 16-08-13, 10-09-13 e 13-12-11 con le quali si procedeva all’aggiudicazione definitiva, alla pubblicazione dell’esito di gara ed all’accertamento ed impegno di spesa per la progettazione e realizzazione dei lavori di recupero del parco dell’Acqua Solfurea – 1° lotto funzionale;

– approvare il progetto definitivo 1° lotto funzionale relativo alla realizzazione dei lavori di cui sopra;

– affidare all’Impresa SAMOA Restauri S.r.l. con sede in Via Pompei – Trav. Santoro s.n.c. – 84098 Pontecagnano Faiano (SA), la progettazione definitiva, esecutiva e la realizzazione dei lavori di recupero del Parco dell’Acqua solfurea”, alle condizioni previste nel Capitolato d’Appalto, nel bando di gara e relativa documentazione inerente, nonchè alle condizioni tecnico gestionali ed economiche risultanti dall’offerta presentata;

– dare atto che le condizioni tecnico gestionali – economiche discendenti dall’offerta sono risultate le seguenti :

    1. – prezzo offerto sulle spese tecniche (importo a base d’asta € 51.555,00) : € 15.466,50
    2. – prezzo offerto e conseguente ribasso per l’esecuzione dei lavori (importo a base d’asta € 648.000,00 oltre ad € 12.960,00 per oneri per la sicurezza) : € 548.367,39 in virtù del ribasso 15,375;
    3. – termine offerto per l’esecuzione dei lavori (tempo massimo 180 giorni) : 120 giorni;

 

– approvare il nuovo quadro economico;

 

– assegnare all’Impresa aggiudicataria secondo quanto offerto dalla stessa in sede di gara 30 (trenta) giorni di tempo dalla comunicazione di inizio lavori da parte del RUP per presentare il progetto esecutivo dei lavori de quo;

 

– stabilire che il termine offerto per l’esecuzione dei lavori e di giorni 120 (centoventi);

 

– dare atto che la spesa trova copertura nel bilancio dell’Ente;

 

VISTA la determina dirigenziale n. 209 del 23-05-2012, con la quale si è proceduto a nominare l’Ufficio di Direzione Lavori composto dai seguenti professionisti :

    1. – Ing. Giovanni Paolo Canè, in qualità anche di coordinatore dell’ufficio direzione lavori e per la sicurezza in fase di esecuzione;
    2. – Ing. Visco Giovanni Francesco, in qualità di direttore dei lavori e per la sicurezza in fase di esecuzione;
    3. – Arch. Di Tanna Antonio, in qualità di direttore dei lavori e per la sicurezza in fase di esecuzione;

 

VISTO il contratto di appalto Rep. n. 2996 del 18-06-2014, con il quale si è proceduto ad affidare all’Impresa SAMOA Restauri S.r.l. con sede in Via Pompei – Trav. Santoro s.n.c. – 84098 Pontecagnano Faiano (SA), la progettazione definitiva, esecutiva e la realizzazione dei lavori di recupero del Parco dell’Acqua solfurea”, per l’importo complessivo netto dei lavori di € 548.367,39, oltre oneri per la sicurezza per € 12.960,00, e spese tecniche per € 15.466,50, oltre IVA come per legge;

 

VISTA la nota del 17-10-2014 dell’Impresa SAMOA Restauri S.r.l., con la quale si trasmette il progetto esecutivo dei lavori in argomento;

VISTO il verbale di validazione del 17-10-2014 del progetto esecutivo redatto ai sensi dell’art. 24 del D.P.R. n. 207/2010;

RITENUTO dover procedere all’approvazione degli elaborati progettuali esecutivi ed economici, al fine di procedere alla realizzazione dei lavori stessi;

 

VISTO il Testo Unico Enti Locali approvato con D.Leg.vo n° 267 del 18.08.2000;

VISTA la legge 7 agosto 1990, n. 241 e s.m.i.;

VISTO il D.Lgs. 163/2006  e s.m.i.

VISTO il D.P.R. 207/2010;

VISTO il vigente regolamento di contabilità;

D E T E R M I N A

 

1 – Di approvare il progetto esecutivo 1° lotto funzionale relativo alla realizzazione dei lavori di cui sopra, come da quadro economico ed elenco elaborati allegati;

2 – Di affidare all’Impresa SAMOA Restauri S.r.l. con sede in Via Pompei – Trav. Santoro s.n.c. – 84098 Pontecagnano Faiano (SA), l’esecuzione dei lavori di recupero del Parco dell’Acqua solfurea”, alle condizioni previste nel Capitolato d’Appalto, nel bando di gara e relativa documentazione inerente, nonchè alle condizioni tecnico gestionali ed economiche risultanti dall’offerta presentata;

3 – Di dare atto che le condizioni tecnico gestionali – economiche discendenti dall’offerta sono risultate le seguenti:

    1. – prezzo offerto sulle spese tecniche (importo a base d’asta € 51.555,00): € 15.466,50
    2. – prezzo offerto e conseguente ribasso per l’esecuzione dei lavori (importo a base d’asta € 648.000,00 oltre ad € 12.960,00 per oneri per la sicurezza): € 548.367,39 in virtù del ribasso 15,375;
    3. – termine offerto per l’esecuzione dei lavori (tempo massimo 180 giorni): 120 giorni;

 

4 – Di stabilire che il termine offerto per l’esecuzione dei lavori e di giorni 120 (centoventi);

 

5 – Di dare atto che la spesa trova copertura sul capitolo 2687/1 del bilancio corrente, r.p. 2011.

 

IL DIRIGENTE DEL SETTORE V

Arch. Roberto Bucci

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Oggetto: PROCEDURA RISTRETTA PER  LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA, ESECUTIVA E REALIZZAZIONE DEI LAVORI DI RECUPERO DEL PARCO DELL’ACQUA SOLFUREA. APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO. AFFIDAMENTO ESECUZIONE LAVORI. C.U.P.  J57I11000030004 – C.I.G. 23259380C2

 

 

Controllo di regolarità amministrativa e contabile (art. 147 bis, 1° comma del T.U.E.L. 267/2000)

 

PARERE DI REGOLARITÀ TECNICA

 

Si attesta la regolarità e la correttezza dell’azione amministrativa.

 

Isernia lì _______________                                                       Il Dirigente del Settore

                                                                                                    ___________________

 

PARERE DI REGOLARITÀ CONTABILE

 

VISTO, si attesta:                                                                                            Imp. N° ___________

 

>La regolarità contabile del provvedimento retroscritto;

 

>La copertura finanziaria dell’impegno di spesa dallo stesso disposto sull’intervento del

   bilancio del corrente esercizio nel medesimo indicato.

 

Isernia lì _______________                                        Il Responsabile del Settore Finanziario

                                                                                     ________________________________

 

CERTIFICATO DI ESECUTIVITÀ 

 

Certifico che il provvedimento retrodisposto è esecutivo con l’apposizione del visto di regolarità contabile, ai sensi dell’art. 49 del T.U.E.L. 267/2000.

 

Isernia lì _______________                                                               Il Responsabile del Servizio

                                                                                                             ______________________

 

PUBBLICAZIONE

 

Copia della presente è stata pubblicata all’Albo dell’Ente dal 12-11-14

E così per 15 giorni consecutivi.

 

Registro pubblicazioni n.3217                                   Il Responsabile della Pubblicazione

                                                                                                 

 

——————————————–

Immediatamente eseguibile S

ORIGINALE

 

 

 

 

CITTÀ DI ISERNIA

(medaglia d’oro)

 

 

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

 

Numero  52   Del  20-04-2012

 

 

 

Oggetto: Realizzazione del Parco dell’Acqua Sulfurea. Riapprovazione progetto

preliminare redatto dal V° Settore. Autorizzazione all’avvio delle procedure

di gara per la  sola costruzione dell’opera.

 

 

L’anno  duemiladodici il giorno  venti del mese di aprile alle ore 12:25, nel Palazzo

Comunale convocata con le prescritte modalità, si è validamente riunita la Giunta Comunale

composta da :

 

MELOGLI GABRIELE SINDACO P

IORIO ROSA ASSESSORE P

SASSI PIERO ASSESSORE P

TEODORO RAFFAELE ASSESSORE P

VORIA CELESTINO VICE SINDACO P

SCUNCIO ANTONIO ASSESSORE P

BUCCI VINCENZO ASSESSORE A

presenti n.   6 e assenti n.   1.

 

 

Presiede IL SINDACO AVV.MELOGLI GABRIELE

 

Partecipa IL SEGRETARIO GENERALE

 

DOTT.SSA PETTI LUCIA,

incaricato della redazione del verbale.

Il Presidente, riscontrato che sussiste il numero legale, dichiara aperta la seduta ed invita gli

Assessori presenti a deliberare sull’argomento indicato in oggetto.

 

 

LA GIUNTA COMUNALE

 

VISTA l’allegata proposta inerente all’oggetto a firma dell’Assessore

all’Ambiente dr.ssa Rosa Iorio unitamente alla relazione a firma del Dirigente

f.f. arch. Roberto Bucci;

 

VISTO il parere favorevole di regolarità tecnica espresso ai sensi dell’art. 49, 1°

comma, del D. Lgs. 267/2000;

 

RITENUTO di provvedere in merito;

 

CON VOTI UNANIMI espressi per alzata di mano;

 

D E L I B E R A

 

– la premessa è parte integrante e sostanziale del presente atto;

 

– di approvare, l’allegata proposta ad Oggetto :”Realizzazione del Parco

dell’Acqua Sulfurea – Riapprovazione progetto preliminare redatto

dal V° Settore Autorizzazione all’avvio delle procedure di gara per 

la sola costruzione dell’opera”;

 

Per l’effetto,

 

– di riapprovare il progetto preliminare per la realizzazione del Parco

dell’Acqua  Sulfurea per un primo stralcio funzionale dell’opera redatto

dal Settore V secondo il nuovo quadro economico allegato;

 

– di autorizzare il Settore V° all’avvio delle procedure di gara ai sensi del

D.Lgs. n. 163/2006 e ss.mm. ii.;

 

– di rendere, con separata ed unanime votazione, il presente atto

immediatamente eseguibile ai sensi dell’art 134- 4° comma- del TUEL n.

267/2000.

 

 

 

L’ASSESSORE ALL’AMBIENTE

 

 

* * * * *

 

VISTA la relazione istruttoria Prot n. 1259 del 16.03.2012 a firma del Dirigente del V°

Settore (allegato A) che costituisce parte integrante e sostanziale della presente proposta di

deliberazione;

 

VISTI gli atti allegati alla stessa e in particolare il progetto preliminare;

 

RITENUTO di condividere e di aderire a quanto relazionato dal dirigente;

 

VISTO il parere di regolarità tecnica espresso dal Dirigente del V° Settore ai sensi dell’art 49

del T.U.E.L. n. 267/18-08-2000, sulla proposta de qua;

 

VISTO il T.U.E.L. n. 267 del 18.08.2000

 

 

PROPONE :

 

– Di riapprovare il progetto preliminare per la realizzazione del Parco dell’Acqua

Sulfurea per un primo stralcio funzionale dell’opera redatto dal Settore V secondo il

nuovo quadro economico allegato;

– Di autorizzare il Settore V° all’avvio delle procedure di gara ai sensi del D.Lgs. n.

163/2006 e ss.mm. ii.;

– Di dichiarare la deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell’art 134- 4°

comma- del TUEL n. 267/2000.

 

 

L’Assessore all’Ambiente

Dott.ssa Rosa IORIO

 

 

Il Presente verbale viene così sottoscritto:

 

 

IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE

AVV. MELOGLI GABRIELE DOTT.SSA PETTI LUCIA

 

 

 

 

 

ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE REG. N. 1339

 

 

Su attestazione del messo Comunale si certifica che la presente deliberazione:

 

 

E’ stata pubblicata all’Albo Pretorio in data 24-04-2012 e vi resterà per 15 giorni

consecutivi, come prescritto dall’art. 124 del T.U.E.L. approvato con d.lgs n. 267 del

18 agosto 2000;

 

 

E’ stata comunicata con lettera in data 24-04-2012 Prot. n. 11596 ai signori

Capigruppo consiliari ai sensi dell’art. 125 del T.U.E.L. approvato con D.Lgs. n. 267

del 18 agosto 2000.

 

 

Isernia , 24-04-2012 IL SEGRETARIO GENERALE

DOTT.SSA PETTI LUCIA

 

 

 

La presente deliberazione :

 

è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134 del T.U.E.L. n.

267/2000;

 

è divenuta esecutiva il 05-05-12 dopo il decimo giorno dalla pubblicazione, ai sensi e

per gli effetti dell’art. 134, comma 3, del T.U.E.L. approvato con D.Lgs. n. 267 del 18

Agosto 2000.

 

Isernia,  IL SEGRETARIO GENERALE

DOTT.SSA PETTI LUCIA

 

Archivi