ORE 17,42 CAMORRA & APPALTI. PROCESSO NORMANDIA. TUTTE LE CONDANNE chieste dalla Procura per Iovine, Nicola Schiavone e altri 17 IMPUTATI

Sono difesi dagli avvocati Domenico Della Gatta, Generoso Grasso, De Stavola, Mirella Baldascino, Trofino, Marrandino, Stellato, Crisileo, Iodice

Schiavone-Misso-Iovine


Doveva essere il giorno di Iovine, invece, la sezione della Corte d’Appello di Napoli, che si sta occupando del processo Normandia ha deciso di non ascoltarlo, ma di acquisire solamente alcuni suoi verbali redatti durante la collaborazione.

Archiviata quindi la testimonianza di ‘o Ninno, il procuratore generale ha srotolato dinanzi al collegio giudicante le richieste di condanne per i 19 imputati. Ha confermato le pene, inflitte in primo grado dal giudice Picardi  il 26 marzo dell’anno scorso, per Michele Daniello (9 anni), Oreste De Luca (9 anni), Vincenzo Della Volpe (17 anni e 6 mesi), Pasquale Garofalo (3 anni), Mario Schiavone (12 anni), Nicola Schiavone(21 anni), figlio di Francesco Sandokan Schiavone e Armando Riccio (9 anni),

Rimodulate la richiesta, invece, per  Mariangela Capoluongo (2 anni e 2 mesi), Diana Giuseppe (2 anni e 8 mesi), Antonio Iovine  (14 anni e 4 mesi),  Raffaele Macchione (2 anni e 9 mesi), Giuseppe Misso (12 anni). Pasquale Puorto (1 anni e 9 mesi) e Nicola Tessitore (2 anni e 9 mesi)

Gli imputati, che a vario titolo rispondono di associazione mafioso, estorsione e turbativa d’asta, sono difesi dagli avvocati Domenico Della Gatta, Generoso Grasso, De Stavola, Mirella Baldascino, Trofino, Marrandino, Stellato, Crisileo e Iodice.

Giuseppe Tallino

PUBBLICATO IL: 6 novembre 2015

Archivi