Ora basta

Ora basta.Il Ministro dell’ Interno sostituisca il Prefetto di Latina e mandi ai vertici della Prefettura e dei vari comandi provinciali persone esperte e competenti.Non é possibile che,mentre la Prefettura di Napoli emetta in appena 6 mesi,ben 30 interdittive antimafia,quella  di Latina ,come lo stesso Prefetto ha dichiarato in Commissione Parlamentare Antimafia,in un anno non ne abbia  emessa NESSUNA. Questo significa NON  fare alcuna azione preventiva antimafia come sono obbligate per legge a fare le Prefetture.A Latina c’é  “qualcosa” che non va e della quale bisogna venirne a capo.

 

 

 

 

 

 

Associazione Nazionale  per la lotta contro le illegalità e le mafie

“Antonino Caponnetto”

“Altro” ed “Alto”

 

www.comitato-antimafia-lt.org                                 info@comitato-antimafia-lt.org

ass.caponnetto@pec.it

 

Tel. 3470515527

 

Roma,2.10.2017

 

All’On.Ministro dell’Interno

ROMA

 

 

 

Signor Ministro,

sono anni che denunciamo  l’assoluta inadeguatezza delle strutture  pontine delegate all’azione di contrasto della criminalità  organizzata mafiosa  che occupa tutti gli spazi dell’economia e della società  .

Abbiamo avuto ieri notizia dell’emissione da parte della Prefettura di Napoli  di ben 30 interdittive antimafia in appena 6 mesi.

Questo dato contrasta nettamente con quello  della Prefettura di Latina,il cui Prefetto  ha dichiarato in  audizione  alla Commissione Parlamentare Antimafia che non ne ha fatto NESSUNA.

Ciò significa ,come lei sa,che NON  é stata fatta alcuna  indagine preventiva antimafia in una provincia,qual’é quella di Latina,letteralmente invasa ed occupata dalle mafie.

Tale situazione é a nostro avviso non  più tollerabile in quanto  si tratta di una vera e propria resa dello Stato alla mafia.

Le chiediamo,pertanto,di voler adottare con estrema urgenza tutti quei provvedimenti atti a rimuovere criticità non più giustificabili  assegnando ai vertici istituzionali della provincia di Latina persone attive ,esperte e competenti.

Distinti saluti

 

IL SEGRETARIO NAZIONALE

 

Dr.Elvio Di Cesare

Archivi