Operazione “Platinum-Dia”: la fitta rete criminale in Europa. 33 misure cautelari e sequestri di diversi milioni di euro

Operazione “Platinum-Dia”: la fitta rete criminale in Europa. 33 misure cautelari e sequestri di diversi milioni di euro

Nell’ambito dell’operazione ‘Platinum-Dia’ contro la ‘Ndrangheta, sono 33 le misure cautelari in carcere emesse dai Tribunali di Torino e Costanza (Germania) nei confronti di altrettanti soggetti. Le accuse, a vario titolo, vanno dall’associazione mafiosa all’associazione finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Contestati anche i reati di riciclaggio, intestazione fittizia di beni, estorsione ed altri reati, aggravati dalle modalità mafiose. Sono stati perquisiti, oltre alle persone arrestate, ulteriori 65 indagati, sottoposti a sequestro preventivo beni costituiti da compendi aziendali, immobili, autoveicoli, conti correnti bancari e postali, per un valore di diversi milioni di euro. Le indagini inoltre hanno evidenziato la gestione, da parte dei membri della famiglia Giorgi, della cassa comune in cui affluivano depositi di denaro contante in Piemonte e Calabria, della logistica per il trasporto del narcotico e del denaro generato dal traffico. Per l’importazione della cocaina, si utilizzava come tramite Giuseppe Romeo, detto “Maluferru” o “il nano”, arrestato l’11 marzo scorso a Barcellona, che si riforniva in Brasile, nonche’ con narcotrafficanti albanesi, rumeni e colombiani stanziali in Olanda e Belgio. Verrà eseguita anche una misura cautelare nei confronti di un appartenente alla Polizia Penitenziaria in servizio presso la Casa di Circondariale “Lorusso e Cutugno” di Torino, figura che sembrerebbe essere vicina ai Giorgi nonché’ acquirente di sostanza stupefacente.

“Una complessa operazione iniziata nel 2016, che accentua l’attività di alcuni imprenditori che gestivano affari per la locale di Volpiano con società e attività imprenditoriali”, sottolinea il procuratore di Torino, Anna Maria Loreto. Le perquisizioni, ancora in atto, hanno permesso di rinvenire e sequestrare quattro pistole, due etti di cocaina, oltre 50 mila euro di denaro in contante e diversi beni preziosi. “Il traffico internazionale che è stato smantellato con questa operazione è straordinario”. Così commenta l’operazione il procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero de Raho.

Mercoledì, 05 Maggio 2021 11:58

fonte:https://ildispaccio.it/primo-piano-2/271572-operazione-platinum-dia-la-fitta-rete-criminale-in-europa-33-misure-cautelari-e-sequestri-di-diversi-milioni-di-euro

 

Archivi