Operazione “Caronte” della Questura di Latina. Grazie al Questore Intini, al Capo della Mobile Tatarelli ed alla Procuratrice D’Elia che ha coordinato le indagini.

Articolo tratto da Latina Oggi – Leggi l’articolo

Archivi