Operazione anti camorra anche in provincia di Latina, un arresto a Sezze

Il Messaggero, Lunedì 9 Maggio 2016

Operazione anti camorra anche in provincia di Latina, un arresto a Sezze

LATINA – Era agli arresti domiciliari a Sezze uno dei personaggi finiti in carcere nel blitz dei carabinieri del reparto territoriale di Aversa (Caserta) contro i clan Caterino-Ferriero riferibili a quello dei Casalesi .

Dalle prime ore della mattinata i militari hanno dato esecuzione, nelle province di Caserta, Napoli, Latina, Parma e Sassari, a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia, nei confronti di otto persone.

Gli indagati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione tentata e consumata, lesioni personali e porto di armi, tutti con l’aggravante del metodo mafioso.

Dalle indagini sono emersi, tra il 2008 e il 2012, numerosi episodi di estorsione, tentati e consumati, perpetrati dagli indagati nei confronti di imprenditori del settore edile e commercianti dell’agro aversano.

Archivi