Occhi aperti sui club privé, un settore cui la camorra è molto interessata. Prossima l’apertura di uno di questi a Sessa Aurunca, in grado di “servire” anche Frosinone e Latina?

LE MANI DELLA CAMORRA ANCHE SU QUALCHE CLUB PRIVE’ NEL FRUSINATE? LA MAGISTRATURA NE SEQUESTRA UNO A SAN VITTORE DEL LAZIO MA SI PARLA CON INSISTENZA DELL’IMMINENTE APERTURA DI UN ALTRO A FASANI DI SESSA AURUNCA, IN GRADO DI “SERVIRE”… ADDIRITTURA 3 PROVINCE (CE, FR, LT). LA CAMORRA OFFRE… PROPRIO DI TUTTO: DALLE MOZZARELLE… AL PANE… AL SESSO…???

Ci era sfuggito.

Non possiamo avere gli occhi dappertutto.

Ma un amico di Roma ce l’ha fatto notare.

In provincia di Frosinone – e soprattutto sul tratto Cassino-San Vittore nel Lazio – c’è la più alta concentrazione, in rapporto al numero di abitanti, di club privè d’Italia.

Senza considerare gli appartamenti privati o altri locali dove si pratica il sesso a pagamento.

Questo un annetto fa.

Noi subito facemmo una nota per attirare l’attenzione degli investigatori e della magistratura.

Il nostro sospetto era che dietro a questo fiorente mercato del sesso nel cassinate potesse esserci la camorra.

Sì, ci sono la FIAT e l’Università a Cassino, ma non crediamo che studenti e lavoratori frequentino in genere il club privè.

Non c’era altra spiegazione, tenuto conto, soprattutto, del limitato potenziale bacino d’utenza

L’operazione dei Carabinieri a San Vittore del Lazio, con il sequestro di un club privè e gli arresti e gli altri provvedimenti di obblighi di dimora, sembra aver provato, secondo quanto scrivono alcuni giornali, l’esistenza di tali collegamenti,

Fonti anonime ci hanno messo ora a conoscenza di un disegno, da parte di soggetto gravato da quei provvedimenti, di dar inizio – a ridosso del fiume Garigliano, su un territorio, quindi, in grado, di “servire” addirittura… 3 province (CE, FR, LT) – ad un’attività simile a quella sequestrata a San Vittore.

Chiusa la porta, si aprirebbe il portone.

Invitiamo le forze dell’ordine a verificare se la notizia è fondata e, in caso positivo, ad intervenire.

Archivi