“O cecato”,”o malommo”,i pentiti,quelli a domicilio coatto e tanti,tantissimi soldi investiti per comprare anche l’aria che si respira.Gaeta “zona franca “ per la camorra ed ora –pare-anche per la ndrangheta.I cittadini ?:nun sacciu niente”.Aria da profondo sud arrivata alle porte della Capitale d’Italia!

PESANTI OMBRE CHE GRAVANO SU  GAETA  ,OMBRE  CHE NESSUNO VUOLE FUGARE  E DELLE QUALI ,PERALTRO,NESSUNO SEMBRA

VOLERNE  PARLARE .

“NUN SACCIU NIENTE “!!!!!

 

” O CECATO “,”O MALOMMO”,I PENTITI,  QUELLI  A DOMICILIO COATTO .

E FIUMI DI SOLDI,TANTI SOLDI  INVESTITI PER COMPRARE,COSTRUIRE  ED ACCAPARRARSI  ATTIVITA’ ECONOMICHE,VILLE,PALAZZI,APPARTAMENTI,GARAGE ED ANCHE L’ARIA CHE SI RESPIRA.

SOLDI A GO GO CHE HANNO  DETERMINATO L’ESPULSIONE DI MIGLIAIA DI CITTADINI GAETANI COSTRETTI A RIFUGIARSI IN ALTRE CITTA’ ED IN ALTRI PAESI VICINI E LONTANI.

ED ORA SI COMINCIA A PARLARE ANCHE DI CALABRESI FRA I QUALI  NOMI CHE RICHIAMANO ALCUNI DI POTENTI NDRINE.

PER NON PARLARE DEL PASSATO,DEI TRAFFICI PORTUALI E DEGLI ” INCONTRI” SEGRETI.

UN CLIMA TORBIDO SUL QUALE GRAVA UNA CAPPA PESANTISSIMA.

I CITTADINI ? “NUN SACC NIENTE”.

IL SILENZIO PIU’ ASSOLUTO ,UN ‘OMERTA’  DI ACCIAIO.

POVERA GAETA.

CHE FINE !!!!!!!

QUANDO NOI DICIAMO:

“GUARDATE LE RESIDENZE FITTIZIE ED ACQUISITE LE VISURE CAMERALI E CATASTALI” !

PERCHE’ NESSUNO LO FA E NE PARLA ?????

ALTRO MISTERO !!!!!

Archivi