Nota di protesta inviata per il trattamento riservato ai testimoni di giusta

LA SEGRETARIA NAZIONALE DELL’ASSOCIAZIONE CAPONNETTO SIMONA RICOTTI – CON UNA NOTA INVIATA POCHI ISTANTI FA VIA PEC AL CAPO DELLO STATO, AL MINISTRO DELL’INTERNO ED AL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE PARLAMENTARE ANTIMAFIA – HA CONDANNATO DURAMENTE IL TRATTAMENTO RISERVATO DAL SERVIZIO CENTRALE PROTEZIONE DEL MINISTERO DELL’INTERNO AI TESTIMONI DI GIUSTIZIA.

OVE TALE TRATTAMENTO NON DOVESSE CAMBIARE, L’ASSOCIAZIONE CAPONNETTO DARA’ VITA AD ULTERIORI E PIU’ FORTI AZIONI DI PROTESTA IN PUBBLICO.

ASS. A.CAPONNETTO

1055611900
Archivi