Nota dell’Associazione Caponnetto al Sindaco di Cinisello Balsamo a proposito della mancata costituzione nel processo per la Passerella ciclopedonale di scavalco sulla SS 36.Lunedì 26 gennaio comincia il processo a Monta.Perché non si é costituito??????

Gentile Sindaco,
come saprà,lunedì 26 p.v. inizierà presso il Tribunale di Monza il processo a carico di coloro che hanno costruito la passerella ciclopedonale di scavalco della SS 36  della sua città.

Questa Associazione si aspettava ,come avviene di norma da parte di tutti gli amministratori pubblici che tutelano gli interessi delle loro comunità,che la sua amministrazione

si costituisse come parte lesa.

Apprendiamo,invece,che ciò non é avvenuto.

E questo ci stupisce non poco.

Nel pregarla di farcene cortesemente conoscere le motivazioni,le saremmo molto grati se almeno volesse rendere un atto di gratitudine e di omaggio a chi é stato l’autore,con le sue dichiarazioni, dell’inchiesta

le sue dichiarazioni,dell’inchiesta ,intitolandogli una strada o una piazza:il Testimone di Giustizia  Gennaro Ciliberto.

Il giorno 26 egli sarà in aula come teste.

In attesa di un suo cortese riscontro,cordialmente la salutiamo

                                                                                                                                               Ass.A.Caponnetto

                                                                                                                                                       IL SEGRETARIO

                                                                                                                                               Dr.Elvio Di Cesare

                                                                                                                                               www.comitato-antimafia-lt.org

Archivi