Nomine nella Latina Ambiente

29/9/2004

COMUNICATO STAMPA

Non ci saremmo mai aspettati che il Sindaco di Latina giungesse ad ignorare il Consiglio Comunale, decidendo nomine nella Latina Ambiente senza che la massima assise cittadina fissasse criteri e indirizzi.
Questo è un atto di una gravità eccezionale, che offende le istituzioni ed i cittadini tutti; un atto che, peraltro, costituisce un precedente pericolosissimo per l’avvenire della nostra democrazia, in quanto mette in luce una tendenza al “cesarismo” che è tutto il contrario della democrazia.
Sono risibili, al riguardo, le giustificazioni fornite dal Segretario Generale circa l’urgenza di tale atto. Un’Amministrazione che vuole anche solo definirsi “democratica” deve provvedere a programmare le scadenze dei propri adempimenti per espletare nei tempi prescritti quanto dovuto, senza cercare di giustificare con l'”urgenza”, scelte che si possono definire “autoritarie”.

La Segreteria

Archivi