Nomina Presidente Autorità Portuale Civitavecchia-Fiumicino-Gaeta

On. Antonio Di Pietro – ROMA

Caro Ministro,

non rientra nei compiti della nostra Associazione fare valutazioni ed esprimere giudizi di natura partitica.

Non è, quindi, nelle nostre intenzioni soffermarci ad esprimere il nostro parere su questo versante.

Ma c’è un aspetto morale in ogni atto politico ed amministrativo che ci interessa in maniera particolare.

Ieri sera, la nostra Assemblea generale, informata dagli amici di Civitavecchia, si è soffermata, durante una sua riunione straordinaria svoltasi a Roma, a lungo sul problema dell’imminente nomina da parte sua del nuovo Presidente dell’Autorità Portuale Civitavecchia-Fiumicino-Gaeta.

Dalle dettagliate notizie da noi acquisite, è emersa evidente in noi tutti l’assoluta inconciliabilità fra la condizione del candidato espresso dai DS –l’attuale sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei, ex deputato ed i cui congiunti ricoprono quasi tutti importanti incarichi di carattere amministrativo e politico-ed i valori di rinnovamento e di democrazia conclamati dalle componenti tutte della coalizione di governo di centrosinistra.

Non è, secondo lei, opportuno che certe persone che governano il nostro territorio da lustri vengano messe da parte una buona volta per tutte per assicurare un ricambio della classe politica tanto necessario per il nostro Paese?

Non è, questo, quello che lei sostiene da anni?

Cordialmente

IL SEGRETARIO REGIONALE
Dr. Elvio Di Cesare

Archivi