Noi ancora non sappiamo se le notizie diffuse tempo fa da alcuni organi di stampa siano fondate o infondate.Certo é che non può non incuriosire ed insospettire il fatto che nessuno,partiti,movimenti,parlamentari,abbia ed abbiano sentito il dovere di chiedere lumi,chiarimenti,assicurazioni ,certezze sul contenuto di tali articoli scritti – si badi bene-da giornalisti seri e solitamente ben informati e non da quaquaraquà dell’ultim’ora. Francamente tali notizie,non smentite a quanto ci risulta,ci turbano e disorientano le persone ,come noi,che si vedono costrette ,per il lavoro che fanno,ad incontrarsi,a confrontarsi e talvolta scontrarsi,con soggetti della politica e delle istituzioni ,perché,in assenza di quei chiarimenti,non sai mai con chi hai a che fare.Uno Stato serio,di fronte a denunce del genere,avrebbe dovuto sentire il dovere di fare chiarezza assicurando la gente dell’infondatezza di quanto reso pubblico o ,comunque,assumendo dei provvedimenti a carico di chi eventualmente abbia compiuto, in un modo o nell’altro ,atti illeciti.Il fatto che non sia stata fatta chiarezza non può che determinare inquietudine ed incertezze.Possibile che non ci sia stato finora un solo parlamentare ,di qualsiasi partito, che abbia avvertito il dovere morale di fare un’interrogazione per chiedere una risposta chiara e definitiva su tutto quanto scritto????????????? Veramente assurdo!!!!!!!!!

Ti potrebbe anche interessare...