No, no, no. Non ci stiamo

NO, NO, NO, NO! NON CI STIAMO E COMBATTEREMO FINO ALLO STREMO DELLE NOSTRE FORZE QUESTO CLIMA ZUCCHEROSO ESISTENTE IN PROVINCIA DI LATINA!

E’ vero che stiamo ancora in uno Stato di diritto e che siamo TUTTI persone perbene fino a quando non ci sarà a nostro carico una sentenza definitiva di condanna.

Ma ci sono delle regole di OPPORTUNITA’alle quali TUTTI dobbiamo attenerci, a cominciare da chi rappresenta i vertici ed i Corpi delle Istituzioni, di quello Stato di diritto e democratico nato con il sangue dei nostri padri e dei nostri nonni.

Per rispetto a questi, se non altro!

Bene. Anzi, male.

La Banda Nazionale della Guardia di Finanza a Fondi, con le inchieste ed i processi in corso, non è OPPORTUNO che vada.

Come anche il Prefetto di Latina dovrebbe evitare, in avvenire, di andare in comuni governati da soggetti inquisiti dalla Magistratura.

Sono atti, questi, sicuramente commessi in perfetta buonafede, ma che potrebbero essere percepiti dalla gente comune come segnali brutti.

Archivi