Ndrangheta, il Csm va a Catanzaro per l’audizione dei giudici dopo lo scontro Lupacchini-Gratteri

Ndrangheta, il Csm va a Catanzaro per l’audizione dei giudici dopo lo scontro Lupacchini-Gratteri

Di Fulvio Miele

13 FEBBRAIO 2020

La Prima Commissione del CSM lunedì 17 e martedì 18 febbraio si rechera’ in visita agli Uffici giudiziari di Catanzaro per una indagine conoscitiva sulle materie di propria competenza. E ascoltera’ i capi degli uffici giudiziari e i magistrati del distretto. I magistrati di Catanzaro- sottolinea una nota del Csm- sono impegnati in rilevanti indagini e processi nei confronti della criminalita’ organizzata e nei mesi scorsi la prima commissione aveva aperto una procedura per incompatibilita’ nei confronti del procuratore generale di Catanzaro Otello Lupacchini, che intanto e’ stato trasferito d’ ufficio per decisione della Sezione disciplinare. Motivo, un’ intervista con cui Lupacchini avrebbe denigrato il procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri. La commissione, presieduta dal togato Sebastiano Ardita, intende procedere ad una ricognizione complessiva delle condizioni ambientali.

Fonte:https://www.juorno.it/

Archivi