‘Ndrangheta, a Firenze sequestrati beni per 5 milioni di euro.Completata l’occupazione del sud sta andando avanti alla grande quella dell’intero nord

La Repubblica, Mercoledì 11 gennaio 2017

‘Ndrangheta, a Firenze sequestrati beni per 5 milioni di euro
L’indagine della Dia su tre imprenditori calabresi. L’accusa di riciclaggio

La Dia (Direzione investigativa antimafia) di Firenze ha sequestrato un patrimonio di oltre 5 milioni di euro nei confronti di tre imprenditori calabresi che operavano in Toscana. Il provvedimento è arrivato dopo indagini su una ipotesi di riciclaggio a carico dei tre e dei loro familiari: l’inchiesta ha accertato ingenti movimentazioni di capitali e investimenti immobiliari a fronte di esigui redditi dichiarati, ma anche legami con la criminalità organizzata calabrese.

Un altro sequestro di beni e immobili sospettati di essere legati al riciclaggio e alle attività illecide della criminalità organizzata calabrese è scattato lo scorso marzo quando a Firenze sempre la Dia sequestrò bar e locali per un valore di circa 3 milioni di euro.

Archivi