Napolitano: “Basta accuse pesanti a giudici, feriscono molti”. Sta indignando tutti! Anche il Capo dello Stato insorge

“Si può innescare clima di repliche fuorvianti”

Basta “accuse pesanti” ai giudici ed “esasperazioni polemiche”. Lo chiede il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in una lettera al vice presidente del Csm Nicola Mancino, a poche ore di distanza dall’ennesimo attacco del premier Silvio Berlusconi ai magistrati accusati di essere “talebani”. Napolitano manifesta preoccupazione per il rischio di “nuove tensioni”. “Anche la causa delle riforme necessarie per rendere più efficiente, al servizio dei cittadini, l’amministrazione della giustizia in un quadro di corretti rapporti istituzionali, non può trarre alcun giovamento – sottolinea Napolitano – da esasperazioni polemiche, da accuse quanto mai pesanti che feriscono molti e che possono innescare un clima di repliche fuorvianti: clima nel quale la magistratura associata apprezzabilmente dichiara di non voler farsi trascinare”.

(Tratto da Virgilio Notizie)

Archivi