NAPOLI: GIOIE E DOLORI DI UNA METROPOLI IN FIAMME

NAPOLI: GIOIE E DOLORI DI UNA METROPOLI IN FIAMME.
SI TORNA A SPARARE.
SE IL GOVERNO CENTRALE,LA REGIONE CAMPANIA ED IL SINDACO DE MAGISTRIS NON SI DECIDERANNO A FAR APPROVARE UNA LEGGE SPECIALE PER NAPOLI CHE PREVEDA MIGLIAIA DI POSTI DI LAVORO ED UNA RETE SCOLASTICA EFFICIENTE E DIFFUSA,LA CAMORRA NON SARA’ MAI DEBELLATA.

 

Napoli, si torna a sparare ai Quartieri Spagnoli: stesa in via Concordia 


Napoli. Nuova stesa ai Quartieri Spagnoli una settimana dopo il ferimento del ras Vincenzo Errichiello detto gnaziello. Poco prima delle 23 di stasera i soliti pistoleri in sella a moto sono penetrati nell’area a ridosso del corso Vittorio Emanuele e hanno fatto fuoco a ripetizione. Gli abitanti della zona hanno avvertito la polizia che si è precipitato sul posto. La scientifica ha repertato numerosi molti bossoli sul selciato tra via Concordia e vico Colonne a Cariati. Per fortuna nessuno è rimasto ferito nessuno è rimasto ferito. La polizia sta verificando chi abita nella zona per individuare a chi era diretto il messaggio di piombo della stesa.

31 gennaio 2019

Fonte:https://www.cronachedellacampania.it/

 

Archivi