Napoli. Camorra scatenata, agguato a Pianura: crivellato di colpi a due passi dal Municipio. Altro giro, altro assassinio. Non se ne può più. Dov’é più lo Stato? Sparito?

Agguato, poco fa, a Pianura. Un uomo, Luigi Mele, è stato ferito a colpi di pistola da due persone. L’uomo è in gravi condizioni all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta.

L’agguato è stato messo a segno in una stradina laterale a pochi passi dal municipio di Pianura, davanti a un panificio. Due sicari a volto coperto e a bordo di uno scooter hanno avvicinato l’uomo, che ha 34 anni e dovrebbe essere parente della nota famiglia criminale che a Pianura sta combattendo una sanguinosa faida contro i clan egemoni di un tempo.

Sul posto la Squadra mobile della Questura, che procede nelle indagini. La vittima è stata colpita alle spalle e all’addome.

http://www.ilmattino.it/NAPOLI/CRONACA/camorra-pianura-napoli-mele/notizie/869382.shtml

Archivi