morto a Viterbo Carmine Schiavone.Nell’articolo de IL FATTO che sotto riportiamo si fa riferimento ,fra l’altro,ad un elenco di targhe di camion che,secondo Schiavone,avrebbero trasportato rifiuti tossici.Bene noi dell’Associazione Caponnetto abbiamo fatto un’indagine dalla quale ci é risultato che alcuni proprietari di quei camion sono cittadini di alcuni comuni del sud pontino.Qualcuno di questi sembra che abbia lavorato anche nell’area portuale di Gaeta,ma non ci pare che essi siano stati chiamati da chicchessia per spiegare se Schiavone abbia detto o meno la verita’ e,eventualmente,per conto di chi abbia lavorato.

Ti potrebbe anche interessare...