Minturno / Estorsioni a un politico, fermati moglie e figlio del boss Filippo Petruolo

Minturno / Estorsioni a un politico, fermati moglie e figlio del boss Filippo Petruolo

Mercoledì 13 Gennaio 2016

MINTURNO – Si era nascosta a Minturno Angela Alessi, moglie di Filippo Petruolo, ritenuto capozona di Macerata Campania del clan Belforte, per sfuggire alle forze dell’ordine.

Su di lei e sul figlio Cosimo Petruolo, quest’ultimo si era invece rifugiato presso amici nel casertano, pendeva un decreto di fermo emesso dalla Dda di Napoli.

Madre e figlio erano infatti ritenuti responsabili di estorsioni. Dalle indagini è emerso che un politico del Comune di Macerata Campania, che fa parte della maggioranza, sarebbe risultato vittima proprio di una richiesta estorsiva e pestato a sangue.

fonte:www.temporeale.info

Archivi