Ministro Minniti,si vergogni !

Al Ministro dell’ Interno
On. MINNITI
Egr. Onorevole Ministro, Lei si sta rendendo responsabile  e complice della distruzione di una nobile figura,quale i testimoni di giustizia.
Come può una figura politica come Lei di elevata esperienza ,già in passato presidente di commissione centrale ex art 10 essere silente alle numerose richieste di intervento ed aiuto di molti testimoni di giustizia.
Lei con questo suo silenzio istituzionale passerà alla storia ,negativamente.
Oggi con l assenza di un Vice Ministro dell interno  e la relativa mancanza di un presidente della commissione centrale ex art 10 l’intero apparato che determina decisioni importanti per i testimoni di giustizia è fermo.
Vite umane appesa ad un filo con l’incertezza di quando le risposte arriveranno, e se arriveranno ….questioni di vita o di morte che dipendono da una politica sempre più lontana dalle esigenze dei testimoni di giustizia.
Una proposta di  legge,la 3500 ferma che addirittura potrebbe restare tale… una proposta di Legge.
Una legge assunzioni per i testimoni che vede ogni giorno allontanare un diritto al lavoro.
Basta Egr. Ministro Minniti questa volta noi grideremo a gran voce questo ennesimo atto contro noi uomini e donne onesti.
Noi abbiamo dato allo Stato ma lo Stato non può abbandonarci una volta terminato i nostri impegni giudiziari.
Lei non può vergognosamente restare in silenzio
,oppure limitarsi a girare queste nostre email al servizio centrale che troppo spesso si accanisce su di noi,non considerando le nostre richieste giuste e legittime ma addirittura alterando la verità per farsi’ che Vi giunga un messaggio distorto.
Oppure rendendosi autore di vere e proprie persecuzioni ai nostri danni.
Noi a breve saremo fuori al Viminale questa volta uniti e pacificamente dimostreremo al popolo italiano che noi testimoni di giustizia siamo il vero esempio di legalità un una nazione troppo spesso ostaggio delle mafie e la corruzione .
Ciliberto Gennaro
Testimone di Giustizia
Archivi