Ministro Minniti,non si trattano così i Testimoni di Giustizia !!!!!!

L’ODISSEA  DEI CONIUGI GRASSO-FRANZE’,TESTIMONI DI GIUSTIZIA CALABRESI

 

Ieri abbiamo seguito in continuo contatto telefonico  l’odissea vissuta da Pino e Francesca,i quali ,stando in…..”località protetta” ( si fa per dire !!!!) hanno deciso di andare a manifestare al Viminale tutto il loro disappunto  per il trattamento che ricevono dal Servizio Centrale Protezione del Ministero.

Stiamo parlando di marito e moglie,due ex imprenditori,che hanno denunciato  uno dei clan più pericolosi quali sono i Mancuso e che ancora oggi vengono chiamati a deporre,senza ovviamente un minimo di protezione  e di scorta,nei processi contro la ndrangheta.

La Signora Francesca versa in condizioni fisiche estremamente delicate e già ha subito interventi molto seri.I medici le hanno fatto presente che ha bisogno di  altri interventi urgenti e molto seri.

Al Ministero non hanno voluto nemmeno riceverli e li hanno dirottati al Servizio Centrale Protezione che,però,ha risposto già ai loro avvocati che ……….”non hanno soldi” per farla assistere…….

Dopo una giornata di stress e di freddo sono dovuti rientrare alla base facendosi peraltro prestare i soldi per la benzina da un amico.

Gli avvocati già hanno fatto giungere le loro rimostranze a chi di dovere e domani  interverremo noi  denunciando la situazione al Ministro dell’Interno ed al Procuratore Nazionale Antimafia.

 

Ecco come vengono trattati in Italia i Testimoni di Giustizia.VERGOGNA  !

Archivi