Mattinata movimentata a Formia oggi 23 novembre 2009

MATTINATA MOVIMENTATA OGGI A FORMIA: UN INDAGATO NELL’OPERAZIONE “DAMASCO” DI FONDI ED UN CONSIGLIERE COMUNALE FORMIANO SI SONO INCONTRATI IN LARGO PAONE… DI CHE HANNO PARLATO??? OPERAZIONE SOSPETTE ANCHE A FORMIA?

Che ci fosse un “filo rosso” che lega Fondi a Terracina, San Felice Circeo ed anche Sabaudia noi lo stiamo sostenendo da tempo. Che tale “filo rosso” collegasse anche Formia è emerso dall’inchiesta “Damasco” con la scoperta di soggetti che abitano in quest’ultima città e che hanno interessi economici anche a Fondi.

Stamane abbiamo visto con i nostri occhi, verso le ore 10, un incontro, a Largo Paone a Formia, che ha attirato la nostra attenzione: un soggetto indagato nell’ambito dell’operazione “Damasco” ha incontrato un noto consigliere comunale di Formia ed il colloquio fra i due si è protratto, serrato, per lungo tempo.

Subito dopo si sono visti confluire in un posto a breve distanza altri soggetti abbastanza noti.

Si sta preparando qualcosa?

Non si sono mai visti negli stessi momenti tanti personaggi in giro a Formia nella stessa area…

Ne sanno niente le forze dell’ordine locali?

Archivi