Massima vigilanza sui lavori portuali nel sud pontino. Un appello a tutti gli amici

Con l’approvazione di importanti progetti di opere pubbliche nel Basso Lazio, soprattutto di natura portuale, è necessario essere estremamente attenti alle possibili infiltrazioni di imprese in odor di camorra.

Il pericolo riguarda non solo gli appalti, che sono abbastanza attenzionati, ma soprattutto i subappalti.

Già abbiamo notizie relative a intensi movimenti nel porto di Gaeta di imprese già identificate in altre regioni del sud Italia.

Invitiamo, pertanto, tutti gli amici ad essere particolarmente vigilanti e a farci pervenire segnalazioni su qualsiasi attività sospetta.

Archivi