Marcianise, assalto al tir carico di medicinali: nove arresti-Fatti del genere,al di là dell’aspetto criminale in senso stretto,fanno pensare all’esistenza di un mercato clandestino di medicinali e di tanti attori spregiudicati ed in giacca e cravatta – e,forse,in camice bianco – che lucrano sulla pelle della gente

Il Mattino, Domenica 4 Ottobre 2015,

Marcianise, assalto al tir carico di medicinali: nove arresti

Nove persone sono state arrestate dai Carabinieri della compagnia di Marcianise (Caserta), agli ordini del capitano Nunzio Carbone, in quanto ritenuti responsabili della rapina subita da un autotrasportatore, mentre si trovava alla guida del proprio autocarro carico di medicine, avvenuta lo scorso 17 aprile.
La ricostruzione della dinamica ha permesso di accertare che il gruppo d’azione, composto da 4 indagati tra cui uno all’epoca dei fatti latitante, dopo aver intercettato l’automezzo sulla strada statale 162 all’altezza dell’uscita di Cercola, costringeva l’autista del mezzo ad arrestare la marcia.
I medicinali furono stoccati in un deposito a San Marzano sul Sarno che venne individuato dai carabinieri di Marcianise che recuperarono la merce. Ma i rapinatori credettero che qualcuno di loro si era impossessato della refurtiva per cui si accusarono reciprocamente della spartizione della merce, fornendo di fatto agli inquirenti utili elementi per rafforzare l’ipotesi accusatoria. Tutti gli arrestati fanno parte dei 31 destinatari dell’ordine di custodia cautelare emesso dal gip di Napoli Nord ed eseguito lo scorso 30 settembre dai Carabinieri di Marcianise.

Archivi