Mancata partecipazione del Dr.D’Alfonso al Convegno del 27 ottobre a Cassino su ” La mafia a casa nostra……….ecc.ecc..

Mancata partecipazione del Dr.D’Alfonso al Convegno del 27 ottobre a Cassino su ” La mafia a casa nostra……….ecc.ecc..

Caro Dottor D’Alfonso,grazie comunque per aver risposto.
Sentiamo,però,il dovere di farle cortesemente notare due cose.
-la prima  che riguarda la definizione di “manifestazione culturale” che Ella  ha dato del Convegno.
Il tema del convegno,oltre che la partecipazione diretta come relatori dei massimi vertici provinciali di tutte le forze di polizia della provincia di Frosinone oltre che di ben 3 magistati – due delle DDA di Roma e di Napoli ed un terzo addirittura un Presidente di Sezione della Suprema Corte di Cassazione- avrebbero dovuto indurla a definire il Convegno più “operativo”,come peraltro sono tutte le iniziative assunte dall’Associaziona Caponnetto che ho l’onore di presiedere,che non “culturale”;
– di norma,quando un capo é impossibilitato,si manda  un suo rappresentante,tenuto conto soprattutto del fatto che in convegni di tal genere c’é sempre la possibilità,come spesso capita,che qualcuno riveli fatti che possono rappresentare spunti investigativi di estrema importanza.
Comunque,grazie lo stesso e cordiali saluti
LA SEGRETERIA
LA LETTERE DEL DIRETTORE DELLA DIA  ALL’ASSOCIAZIONE CAPONNETTO:

Preg.ma Associazione A. Caponnetto,

Il Direttore della Direzione Investigativa Antimafia, Dott. Alfonso D’Alfonso, è onorato dell’invito ricevuto per il convegno che si terrà nella giornata di sabato 27/10/2012, ma è spiacente di comunicare che a seguito di impegni istituzionali pregressi, non potrà partecipare all’ interessantissima manifestazione culturale.

Cordiali saluti

Archivi