Mafia – Attesa per dichiarazioni spontanee Ciancimino Jr.

C’è attesa a Palermo per le dichiarazioni spontanee che il figlio dell’ex sindaco di Palermo condannato per mafia dovrà rendere nel processo in cui imputato per riciclaggio e intestazione fittizia di beni. L’udienza per motivi di sicurezza si tiene davanti alla Corte dell’appello del carcere Pagliarelli. Sotto processo oltre a Ciacimino Jr, che in primo grado è stato condannato a 5 anni e 4 mesi con il rito abbreviato per avere gestito il patrimonio di suo padre, c’è anche la madre, Epifania Scardina e gli avvocati Giorgio Ghiron e Gianni Lapis. Ciancimino Jr alla scorsa udienza aveva anticipato alla Corte la sua volontà di fare dichiarazioni ma in un luogo protetto.

Archivi