L’On.Cristian Iannuzzi al Ministro Minniti : “ Sciogliete il Comune di Sperlonga”

L’On.Cristian Iannuzzi al Ministro Minniti  : “ Sciogliete  il Comune di Sperlonga”

“Tiberio”, il deputato Iannuzzi: “Il Comune di Sperlonga va commissariato”

Domenica 22 gennaio 2017

di clemente pistilli 

L’inchiesta “Tiberio” è approdata in Parlamento. Battendo su “gravi e persistenti violazioni di legge” in Comune a Sperlonga, il deputato pontino Cristian Iannuzzi, ex Movimento 5 Stelle, ha presentato un’interrogazione al ministro dell’interno, Marco Minniti, chiedendo lo scioglimento del consiglio comunale e la rimozione degli amministratori, con l’affidamento dell’ente a un commissario.

L’onorevole, evidenziando gli arresti del 16 gennaio scorso e illustrando le ipotesi accusatorie di corruzione e turbativa d’asta, dalla mancata rimozione degli abusi nell’hotel “Grotte di Tiberio” alle gare pilotate, ha sottolineato che “Cusani avrebbe intralciato le indagini dei Carabinieri che stavano indagando in merito alle gravi situazioni di illegalità nel territorio di Sperlonga e che hanno condotto al suo arresto”.

“Il 14 aprile 2016 – ha specificato il deputato nell’interrogazione – gli investigatori intercettano una lunga conversazione di Cusani con l’ex generale dei carabinieri Mario Palombo, nel quale il sindaco esercitava pressioni affinché venisse rimosso il comandante della locale stazione dei Carabinieri, il maresciallo Salvatore Capasso, colpevole di essere troppo solerte nelle indagini nei suoi confronti. Tra le altre cose, contattando i vertici Mediaset, avrebbe fatto in modo che venisse bloccato il servizio della trasmissione «Le Iene» di Italia Uno, che stava realizzando un’inchiesta sugli abusi edilizi realizzatisi a Sperlonga negli ultimi anni”.

Per Iannuzzi “Tiberio” è un’inchiesta da cui “emerge limpidamente l’esistenza di un sistema malavitoso, costituito da pericolosi intrecci tra organi amministrativi e imprenditoria privata, atta a condizionare l’attività istituzionale e politica”. Da lì la richiesta di commissariamento.

fonte:www.h24notizie.com

Archivi