L’intervento dell’Associazione Caponnetto dopo la grave aggressione avvenuta a Formia ai danni di un dipendente della Formia Rifiuti Zero.Sullo stesso argomento é intervenuta anche la Sezione formiana di Rifondazione Comunista

 

 

 

Associazione   Nazionale  per la lotta contro le illegalità e le mafie 

“Antonino Caponnetto”

“Altro” ed “Alto”

www.comitato-antimafia-lt.org                                 info@comitato-antimafia-lt.org

                                                                                   ass.caponnetto@pec.it

                                                                                   00192 Roma  via Germanico 197

                                                                                   Tel 3470515527

 

                                            Roma,23.07.2016

 

                                          Al Sig.Prefetto di

                                                         LATINA

 

                                           Al Sig.Questore di 

 

                                                          LATINA

 

                   e p.c.                Al Ministro dell’Interno

 

                                                           ROMA

 

 

 Già in passato si sono verificati a Formia  episodi di violenza  che hanno visto  coinvolti soggetti dello stesso ambiente  e che avrebbero dovuto indurre gli organi competenti ad adottare  drastiche misure per evitare che si ripetessero come,purtroppo,é avvenuto.

L’aggressione questa volta subita  da  un dipendente  della  Soc.Formia Rifiuti zero mentre era intento  a svolgere il proprio lavoro  e che  ha provocato,peraltro,a questo anche delle ferite, non può restare impunita.

Invitiamo,pertanto.le SS.LL a voler adottare con  urgenza  le misure  previste dalla legge  in situazioni così gravi.

Ciò,non solo per  ripristinare  una situazione di legalità e di rispetto delle leggi dello Stato e del vivere civile,ma anche per assicurare l’opinione pubblica  dell’esistenza dello Stato  stesso sul territorio e per ricreare un clima di tranquillità e di serenità nella comunità di Formia  e del sud pontino.

Distinti saluti

 

                                            IL SEGRETARIO

                                             Dr.Elvio Di Cesare

Archivi