L’intera provincia di Latina invasa dalla camorra e dalle altre mafie. Quella che sorprende è l’ostinazione di ben identificati soggetti nel negare l’esistenza del fenomeno. Sperlonga, in rapporto alle sue dimensioni territoriali, risulta la più infiltrata in provincia dalla camorra. Ci sono voluti i corpi investigativi centrali per scoprirlo. Intanto la Polverini va a Fondi e non spende una parola contro le mafie. Che vergogna!

Leggi l’articolo di Latina Oggi

Archivi