Licenziare funzionari e dirigenti collusi con le mafie e impedire alle Associazioni ,Fondazioni ed altri soggetti antimafia di chiedere  ed ottenere  finanziamenti pubblici.L’antimafia e l’antiracket debbono essere fatti gratis  e non facendo business

NELLE AMMINISTRAZIONI SCIOLTE PER MAFIA CACCIARE SOLO I POLITICI E NON ANCHE I DIRIGENTI ED I FUNZIONARI CHE SI RENDONO RESPONSABILI DI ATTI COLLUSIVI CON I MAFIOSI E’ RIDUTTIVO.

BISOGNA LICENZIARE ,INSIEME AI POLITICI ,PER PRIMI LORO ED IMPEDIRE CHE VENGANO ASSUNTI DA ALTRE AMMINISTRAZIONI.

LA LEGGE VA CAMBIATA,COME ANCHE E’ NECESSARIO IMPEDIRE CHE LE ASSOCIAZIONI,FONDAZIONI E QUANTI ALTRI VOGLIONO OPERARE NEL CAMPO DELLA LOTTA ALLE MAFIE ED ALL’ANTIRACKET,CHIEDANO ED OTTENGANO FINANZIAMENTI PUBBLICI,GESTIONE DI BENI CONFISCATI E QUANT’ALTRO LI TRASFORMI IN SOGGETTI ECONOMICI ED IN IMPRESE.

L’ANTIMAFIA SOCIALE E L’ANTIRACKET SI DEBBONO FARE IN FORMA GRATUITA E NON PER FARE BUSINESS,AFFARI E CARRIERE.

ASSOCIAZIONE CAPONNETTO

Archivi