L’ex pentito: “”Non ho niente da perdere, io sono l’ ultimo mafioso dinosauro rimasto di quei casalesi, gli altri sono tutti o morti o in galera. E per questo parlo”.

Terra dei fuochi,l’ultima verità di Schiavone:”c’è ancora molto piombo seppellito”.

ROMA – “Devono ancora essere scoperti siti pieni di cassette foderate di piombo. Sono questi i rifiuti più pericolosi ancora interrati nella Terra dei Fuochi”. La sua ultima verità sul biocidio, l’ex pentito Carmine Schiavone la consegna alla trasmissione ‘A Ciascuno Il Suo’ di Radio 24. “Venivano da aziende del Nord e anche dall’ex Germania dell’est questi rifiuti tossici ancora interrati – racconta l’ex boss-. Ci sono ancora tantissimi siti dove nessuno ha scavato, perché il popolo altrimenti farebbe la rivoluzione”. L’ex colalboratore di giustizia ricorda che ” si è costruito sui rifiuti tossici. Per anni la gente del posto faceva a gara per vendere i terreni alla camorra, invece di denunciare”. Schiavone, uscito dal programma di protezione, dichiara: “Non ho niente da perdere, io sono l’ ultimo mafioso dinosauro rimasto di quei casalesi, gli altri sono tutti o morti o in galera. E per questo parlo”.

Archivi