Lettera  di un Testimone di Giustizia alla Signora  Maresca

Signora Maresca stia zitta Lei non è un buon esempio per Castellammare di Stabia

Non possiamo tollerare questa ennesimo messaggio da chi nella vita ha scelto la camorra e ha ucciso e mai ha rinnegato il puzzo della camorra .

Ora basta !!!

Come può una donna macchiatasi di un omicidio e proveniente da una famiglia di camorristi dare lezioni alla cittadinanza di Castellammare di stabia .

Come può la stessa dare indicazioni sul voto e osannare al cambiamento se lei non ha mai ripudiato la camorra ne tanto meno si é mai pentita.

Come vive oggi la Signora Maresca ?

Perché oggi afferma di voler cambiare Castellammare di Stabia se poi non vive a Castellammare di Stabia

Se poi la sua giustificazione dell’ omicidio è vita mia morte tua, allora questa é la “legge della camorra” che noi ripudiamo.

A noi la camorra ci fa schifo e chi ne ha fatto parte pure .

Quella mentalità mafiosa ha distrutto Castellammare di Stabia .

Un appello alla sig.ra Maresca faccia i nomi di chi a suo dire c è dietro il Sindaco e alla politica stabiese altrimenti stia zitta perché non é certo un buon esempio per i giovani .

Ciliberto Gennaro

 

testimone di giustizia

Archivi