Lettera aperta del Testimone di Giustizia Gennaro Ciliberto alla candidata alla carica di Sindaco di Napoli D.ssa .Valente

Al Onorevole Valente-NAPOLI

Al’On.  Matteo Renzi –ROMA

Alla Cittadinanza Napoletana

Pregiatissima dott. on.le Valente Lei è candidata alla carica di Sindaco di Napoli ,Dopo varie email e contatti telefonici con la sua segreteria ad oggi il silenzio da parte sua e’ inspiegabile.Vorrei tanto capire perché se un uomo per bene nonché Testimone di Giustizia  ( che ha denunciato la criminalità organizzata e la corruzione infiltrata nelle grandi opere anche a Napoli )  le scrive non debba  ricevere una risposta dalla S.V ,almeno per educazione e per rispetto al ruolo istituzionale che ella ricopre.
Vorrei, mi creda, comprendere questo suo silenzio  e speranzoso che Lei sappia cos’è un testimone di giustizia, mi  permetta inoltre  in qualità di simbolo della legalità Campana di dirle che  questo suo silenzio è una offesa  non solo alla mia persona ma a chi ha subito la violenza della camorra e ha pagato un caro prezzo  per la scelta della denuncia.
La camorra a Napoli anche questa volta scenderà in campo per eleggere il suo referente ed è per questo che la mia azione di denuncia nelle aeree sensibili del reato di voto di scambio sarà attiva.
Vorrei tanto che lei pubblicamente dicesse  la sua su questo fenomeno che troppo spesso ha condizionato il futuro del popolo napoletano onesto e orgoglioso.
Ciliberto Gennaro
Napoletano
Testimone di giustizia
Contro la camorra spa

Archivi