Lettera aperta al capo dello stato e al ministro della giustizia

ALCUNE NOSTRE DOMANDE AL CAPO DELLO STATO ED AL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA
Citiamo i fatti, senza commenti, lasciando il giudizio a Voi ed a tutti coloro che leggono questo sito.

PROCURA REGIONALE PRESSO LA SEZIONE GIURISDIZIONALE DELLA CORTE DEI CONTI PER IL LAZIO

ATTO DI CITAZIONE

FATTO

Nell’anno 1999 veniva data notizia di un’ipotesi di danno erariale relativo ai lavori di ampliamento dell’Ospedale di Sezze in provincia di Latina.

Questa Procura avviava i dovuti accertamenti ed ai fini istruttori, ai sensi degli artt. 74 del R. D. 1214/1934 e 5 della l. 453/1993 conv. l. 19/94, chiedeva, con nota del 22.10.2001, al Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria di Latina una dettagliata relazione in ordine a circostanziati argomenti connessi alla vicenda dei lavori di completamento della nuova Ala dell’Ospedale di Sezze, denominato-Prog-/1221.

Con la stessa nota si invitava alla tempestiva costituzione in mora di:

1) Arch. Emilio Simoncelli

2) Geom. Dante Ciotti

3) Dott. Franco Prugnola

4) Dott. Vincenzo Santoriello

5) Dott. Roberto Malucelli

… omissis…


SENTENZA n. 3007/2005/R

Deposito del 28.12.2005

REPUBBLICA ITALIANA
In nome del Popolo Italiano

LA CORTE DEI CONTI

S ezione Giurisdizionale per la Regione Lazio

Composta dai seguenti magistrati: Dr. Furio Pasqualucci, Presidente

Dott. M. Teresa Decimo, Consigliere

Ha pronunciato la seguente

SENTENZA

Sul giudizio di responsabilità ad istanza del Procuratore Generale della Corte dei Conti nei confronti dei sigg.ri Emilio Simoncelli, Dante Ciotti, Franco Brugnola, Vincenzo Santoriello e Roberto Malucelli.

Visti l’atto introduttivo del giudizio, iscritto al n. 062185,

visti gli altri atti e documenti di causa,

uditi nella pubblica udienza del 7.11.05 il relatore cons. Cristina Zuccheretti, il pubblico ministero nella persona del vice Procuratore Generale Domenico Pecerillo e gli avv. Gaetano Scoca, Ezio Lucchetti e Paolo Borroni

FATTO

Con atto di citazione depositato in data 30 luglio 2004 il Procuratore regionale presso questa Sezione giurisdizionale ha evocato in giudizio i sigg. sopra citati nella loro qualità di Commissari straordinari, direttori amministrativi e dipendenti della ASL di Latina in relazione a numerose ipotesi di danno (per un totale di 14.576.475.294, oltre il… omissis… ecc. ecc.

MENTRE ERA IN CORSO IL GIUDIZIO, LEGGIAMO SUL SITO DELLA CORTE DEI CONTI UN ANNUNCIO DAL QUALE APPRENDIAMO CHE

GIOVEDI’ 4 NOVEMBRE 2004, dalle ore 15 alle ore 17, nell’ambito di un seminario della stessa Corte dei Conti, fra i relatori sul tema “Controlli contabili interni ed esterni fra tradizione ed innovazione: revisione, certificazione, internai audit”, figurano i Dott. ROBERTO MALUCELLI

Direttore Generale Azienda USL 7 di Siena (fino al 27.11.2000 Direttore Generale ASL Latina) e ERNESTO PETTI

Direttore Amministrativo Azienda USL 7 di Siena

(dal 2005 Direttore Generale ASL Latina)

CI SIAMO IMPEGNATI A NON FARE COMMENTI. UNA DOMANDA, PERO, SI IMPONE:

Il Dr. Roberto Malucelli chiamato a relazionare in un seminario della Corte dei Conti è la stessa persona che aveva nello stesso periodo in corso a suo carico un giudizio da parte della medesima Corte dei Conti???

GRADIREMMO UNA RISPOSTA DA PARTE DEL CAPO DELLO STATO E DEL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA ON. MASTELLA

Associazione Regionale Lazio “A. Caponnetto”

Archivi