Leggiamo su Ventoten News del 13 giugno u. s. l’articolo sottoriportato e chiediamo all’A. G. di verificare la fondatezza o meno di quanto in esso contenuto.

“tratto da ventoten news

Al circo continua il tragicomico spettacolo!! says:

13 giugno 2013 at 13:12

Il Re del Circo continua imperterrito il suo tragicomico spettacolo!
Appoggiato dai suoi guitti e saltimbanchi non si rende conto che il tendone
sta
per cadere e che travolgerà tutti spettatori e pseudo artisti di questo
desolante spettacolo-
Il circo ventotenese è ormai allo sfascio!! E l’unico a non vedere o per
meglio dire, a far finta di non vedere e Lui il Re del Circo.
La corruzione, il favoritismo su questo piccolissimo lembo di terra ha
raggiunto dimensioni che in confronto la Mafia e la camorra sono delle
associazioni di beneficenza
Ecco alcuni semplici esempi che solo in parte esprimono la condizione dell’
Isola
1) Case popolare date a persone che hanno un reddito alto e che hanno
addirittura un’altra casa che affitta, come il capitano o come si suol dire
tenente dei vigili urbani e che forse verrà trasferito a Formia come già è
successo alla moglie
2) Posto di vigili urbano dato al figlio del maggiordomo del nostro amato Re
Senza concorso e con concorso falso, perché non ci dicono con quale concorso
ha ottenuto quel posto?
E si presume che venga dato un altro posto di vigile urbano, alla figlia di
un assessore appena nominato! ( non c’è conflitto di interessi) magna tu che
magno pure io!! ( motto del nuovo assessore a che cosa??? Indovinate alle
risorse, quelle che si devono spartire !! ☺) vigile urbano per una
popolazione
di nemmeno 1000 abitanti in pieno agosto.
3) Concessioni edilizie, concesse nel parco marino e terrestre di Ventotene,
concessioni date al Papa Nero in cambio di cosa? ( Si tutto è in regola!!
Siamo
d’accordo ma come mai altri non possono costruire e lui si?? Bhoooo misteri
circensi )Forse sono state date per non essere stritolati i zebedei? !
perché
come tutti sanno il nostro amato Re non si muove senza il consenso del Papa
nero.
4) Carabinieri, finanza e autorità portuali che chiudono un occhio di fronte
a illegalità appariscenti e palesi ma che poi vanno alla ricerca del
classico
pelo nell’uovo! Come mai?
5) Il porto come tutti sanno nessuno è in regola, ma sono aperte le
scommesse
che un diving in particolare non verrà toccato , eppure ha tante
imbarcazioni c
nello specchio di mare di fronte al diving e sapete di chi è quel diving?
Provate ad immaginare ( è del fratello del Papa Nero, che domanda stupida)
6) C’ è chi si stà comprando tutta Ventotene, alberghi, case e campagne non
vi sembra un po’ strano? Nessuno indaga da dove provengono questi soldi e
poi a
livello nazionale non si fa altro che decantare la lotta alla mafia e alla
corruzione-.
7) E SI POSSONO CONTARE ALTRE MILLE SITUAZIONI CHE SONO SOTTO GLI OCCHI DI
TUTTI MA CHE NON VENGONO TOCCATE. ( ATTIVITA’ COMMERCIALI NON IN REGOLA,
VEDI
CHI SPACCIA PESCE SURGELATO PER FRESCO, CHI VENDE PRODOTTI SOTT’OLIO IN
PIENO
SOR LEONE, CHI PIAZZA OMBRELLONI ABUSIVI SU PSEUDO CONCESSIONI E CHI Più ne
ha
più ne metta!!!!

Viene il dubbio che Ventotene non sia in Italia, ma fa parte del circo
indipendente del Re delle quaglie, ma come disse Falcone« La mafia è un
fenomeno umano e come tutti i fenomeni umani ha un principio, una sua
evoluzione e avrà quindi anche una fine. »

Speriamo al più presto possibile ☺

ps. su telefree non si pubblicano più notizie che riguardano Ventotene!!
specialmente quelle di critiche all’amministrazione!! come mai???? Ai
posteri l’
ardua sentenza!!? La Mafia non c’è solo in Sicilia….!!!!!! “

Archivi