Le nostre più profonde congratulazioni al Giudice Eugenio Fedele che ha chiesto al CSM il trasferimento da Terracina a Fondi. Un esempio di integrità morale e di rispetto verso le Istituzion

IL GIUDICE DI PACE EUGENIO FEDELE CHIEDE ED OTTIENE IL SUO TRASFERIMENTO DA TERRACINA A FONDI AD EVITARE STRUMENTALIZZAZIONI PER L’ATTIVITA’ LEGALE SVOLTA DAL PROPRIO FIGLIO

Un esempio di integrità morale e di rispetto verso le Istituzioni.

Il giudice Fedele conferma la sua statura morale e professionale e, a causa dell’inizio, da parte del figlio, dell’attività legale, ha chiesto ed ottenuto dal CSM il trasferimento da Terracina a Fondi.

Un esempio per quanti dovessero ritenere di comportarsi in maniera diversa, cittadini o magistrati.

Al Dr. Fedele giungano le nostre più vive felicitazioni e gli auguri più cordiali per il nuovo impegno su un territorio “caldo” qual’è quello di Fondi, accompagnati dalle espressioni della nostra, riconfermata più profonda stima.

Archivi