Le mani delle mafie sull’edilizia nel Lazio – Cosche e Mattoni

Mentre ci accingiamo a riportare sul nostro sito il servizio su IL MANIFESTO
di Andrea Palladino,riceviamo la notizia di un  tentativo di realizzare una
megalottizzazione a Roccamassima.Non sappiamo,allo stato,se tale notizia sia
fondata o meno,come pure non conosciamo chi siano gli eventuali
investitori.Invitiamo,comunque, i  Carabinieri della vicina Cori a tenere
gli occhi aperti perchè abbiamo la  fondata sensazione che da qualche tempo
gruppi “sospetti” siano alquanto interessati al territorio  dei Castelli
romani.Roccamassima,pur essendo in provincia di Latina,dista pochissimi
chilometri da Velletri,città in cui  é stato indivuato qualche insediamento
“sospetto”.

(Leggi l’articolo di Andrea Palladino)

Archivi