Le dichiarazioni del Presidente del Consiglio Comunale di Fondi

Latina, 22-03-2006

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI FONDI, CITTA’ FORTEMENTE INFILTRATA DALLE MAFIE, ANZICHE’ CHIACCHIERARE ABBANDONANDOSI SULLA STAMPA AD ESPRIMERE GIUDIZI DI NATURA PERSONALISTICA NEI CONFRONTI DEI DIRIGENTI DELLA “CAPONNETTO”, VADA DAL DIRIGENTE DEL COMMISSARIATO DELLA POLIZIA DI STATO DR. TOCCO PER DIRGLI CHI SONO I VERI PROPRIETARI DEI TERRENI SITI SUL LITORALE DI FONDI, TERRENI INSERITI NEL NUOVO PIANO REDATTO DALLO STUDIO BRANCACCIO DI NAPOLI

Veramente sconcertante il contenuto delle dichiarazioni alla Stampa del Presidente del Consiglio comunale di Fondi. Non ci interesserebbero i suoi giudizi se non rivestisse un’importante carica istituzionale.

Anziché chiacchierare, abbandonandosi a giudizi fuori luogo sui dirigenti dell’Associazione Caponnetto, mostri la sua volontà di collaborare con la Giustizia nell’azione di contrasto della criminalità organizzata presente da anni nel tessuto economico e sociale di Fondi.

Vada dal Dirigente del locale Commissariato della Polizia di Stato Dr. Tocco per fornirgli, ad esempio, l’elenco dei veri proprietari dei terreni siti sul litorale di Fondi, terreni che sono stati inseriti nel nuovo Piano redatto dallo Studio Brancaccio di Napoli.

Archivi