Le dichiarazioni del Ministro dell’Interno Maroni davanti alla Commissione Parlamentare Antimafia sul caso Fondi

COMUNICATO STAMPA

Il Ministro dell’Interno Maroni ha informato oggi la Commissione Parlamentare Antimafia di aver rimesso la richiesta di scioglimento del Consiglio Comunale di Fondi al Consiglio dei Ministri.

Un passo in avanti, indubbiamente, perché almeno ora si sa ufficialmente CHI è il responsabile di questo incredibile ritardo.

Ora attendiamo di conoscere dall’intera opposizione quali saranno i provvedimenti che essa intenda assumere al riguardo per ripristinare la legalità su un territorio sul quale questa è stata messa sotto i piedi.

Rinnoviamo la nostra proposta della promozione di una grande manifestazione pacifica di protesta davanti a Palazzo Chigi, una manifestazione che veda la partecipazione di tutti coloro-partiti, sindacati, associazioni, cittadini onesti ecc. –che, amanti dello stato di diritto, vogliono seriamente salvaguardare l’immagine di un territorio devastato dalla presenza mafiosa

LA SEGRETERIA

Archivi